Home DANCE REWRITE – Archivio

DANCE REWRITE – Archivio

“Dance Rewrite” è un bando di giornalismo e ricerca ideato da Campadidanza Dance Magazine. Il bando intende promuovere un approccio alla danza ampio e complessivo, come cultura e non solo come praxis, stimolando l’interesse alla ricerca teorica, all’individuazione di prospettive e punti di vista diversi, alla storia ed alla metodologia della danza, all’elaborazione del pensiero e alla scrittura giornalistica dedicata alla danza.

Dance Rewrite è rivolto a coreografi, danzatori, performer ed insegnanti di danza, così come studenti, ricercatori, operatori sociali, docenti e chiunque voglia contribuire ad una nuova e diversa visione della danza.

I candidati sono invitati a scrivere un articolo in diversi ambiti (categorie) proposti dalla redazione di Campadidanza.
I vincitori, scelti da una giuria di qualità, ricevono premi in denaro e promozione del proprio articolo.

La partecipazione al bando è gratuita.

Seconda edizione – 2021

Vincitori

Categoria “Danza, nuove tecnologie e media”
Eco visive a Wuppertal: orizzonti per una danza in digitale, articolo di Ludovica Taurisano
Punteggio di 214 punti

Categoria “Interviste: la danza o uno spettacolo raccontati da un danzatore, coreografo o musicista”
Come un uccello in volo. Al di là del tempo e dello spazio, articolo di Marco Lattuchelli
Punteggio di 214 punti

Categoria “Artista contemporaneo vivente dal secondo Novecento in poi”
Rocío Molina: Il corpo della Bailaora come medium potenziato, articolo di Virginia Veltri
Punteggio di 207 punti

Il video della proclamazione in diretta dei vincitori 2021

Partner

Il bando 2021 di Dance Rewrite è in collaborazione con le testate ilpickwick.it (Direttore Alessandro Toppi), ilmondodellamusica.com (Direttore Maria Elisa Tozzi) e Theatron2.0 (Direttore Editoriale Ornella Rosato).

Prima edizione – 2020

Vincitori

Categoria “Attualità | Come cambiare la danza con l’emergenza Covid-19”
Danzare mondi possibili, articolo di Claudia Esposito
punteggio di 224 punti

Categoria “Nuove prospettive di Didattica e Metodologia della danza”
Danzatori si nasce, danzattori si diventa, articolo di Beatrice Fiaschi
punteggio di 206 punti

Categoria “Rilettura critica di un/una artista della danza del ‘900”
Simone Forti e l’attico: la svolta minimalista della danza italiana, articolo di Roberta Frenquelli
punteggio di 236 punti

Finalisti meritevoli di pubblicazione

Categoria “Attualità | Come cambiare la danza con l’emergenza Covid-19”
Al di là della distanza, articolo di Maria Cerere

Categoria “Rilettura critica di un/una artista della danza del ‘900”
Pearl Primus: black dancers matter, articolo di Simona Chiusolo