Yoga Tales
Maria Grazia Sarandrea e Basia Wajs in Yoga Tales. Foto di Manuel Morasca

Domenica 21 giugno 2020, Maria Grazia Sarandrea e Basia Wajs presenteranno online lo spettacolo Yoga Tales con la partecipazione da casa di numerosi bambini.

Attenzione verso i più piccoli

Questi mesi di lockdown potrebbero avere effetti negativi sulla psiche di tutti noi, primi fra tutti i bambini. Abituati ad andare a scuola, incontrarsi e giocare con i coetanei, i bimbi hanno purtroppo sofferto la costrizione di queste settimane.

Yoga Tales è quindi un’importante occasione per discutere ed occuparsi dei più piccoli, coinvolgendoli in una attività stimolante che ha effetti benefici su mente e corpo.

Yoga Tales

Ideato ed interpretato da Maria Grazia Sarandrea e Basia Wajs, Yoga Tales nasce come spettacolo interattivo per bambini. Scenografie simboliche e colorate fanno da sfondo allo spettacolo che prende spunto dalla millenaria cultura indiana dello yoga. Fiabe magiche rievocano ai piccoli spettatori-protagonisti posizioni ispirate agli animali e alla natura.

Questa volta lo spettacolo è presentato online mettendo in gioco nuove realtà di comunicazione. I bambini restano sempre fruitori ed al contempo protagonisti della performance.
Come personaggi giunti da un mondo lontano, le due protagoniste avvicinano i bambini al mondo orientale, conducendoli in atmosfere fantastiche attraverso l’esecuzione di Asana, posizioni, e Mudra, gesti simbolici delle mani.
Per i bambiniYoga Tales rappresenta, un primo approccio allo Yoga per la cura del corpo e della mente, una magia che resta custodita nei loro ricordi.

Yoga Tales: i bambini sono piccoli spettatori-protagonisti
Yoga Tales: i bambini sono piccoli spettatori-protagonisti

Maria Grazia Sarandrea

Maria Grazia Sarandrea è danzatrice, coreografa, percussionista, studiosa di danze etniche. Si laurea in Storia del Teatro e dello Spettacolo presso la Facoltà di Lettere dell’Università ‘La Sapienza’ di Roma. Svolge ricerche sul campo in India e studia vari stili di danza con maestri di fama internazionale sia in Italia che all’estero.

Partecipa con i suoi spettacoli a numerosi festival tra cui La danza Italiana e La Festa Europea della Musica. Lavora come danzatrice e coreografa per RAI3. E’ ospite in varie trasmissioni televisive tra cui Alle Falde del Kilimangiaro e Unomattina. Insegna Tribal, danza etnica contemporanea, e Nataraja Yoga, una tecnica di Yoga in danza.

Basia Wajs

Basia Wajs studia sinologia cinese presso l’Università di Vienna. Consegue il master di Teatro a Shanghai, presso Shanghai Theater Academy. Danzatrice, coreografa e attrice, approfondisce la danza moderna, jazz, contemporanea, afro, lavorando in Cina, Austria, Germania e Inghilterra.

In Italia partecipa a numerose tournée teatrali ed ad eventi internazionali come Story Teller. E’ ospite in alcuni programmi televisivi. Attualmente lavora come Language Artist, trasmettendo la lingua cinese, inglese e tedesca attraverso il teatro, la danza e l’arte.

Una lezione di Tribal, danza etnica contemporanea ideata da Maria Grazia Sarandrea

Yoga Tales
Spettacolo interattivo per i bambini
di e con Maria Grazia Sarandrea e Basia Wajs
musiche e costumi tradizionali orientali
Dalle ore 10, domenica 21 giugno 2020

È possibile assistere allo spettacolo online seguendolo su YouTube; sul sito web di Maria Grazia Sarandrea; Movimento Danza; Circuito Campano della Danza; Teatro del Loto; Teatro Vascello.

Lo spettacolo è stato realizzato grazie al contributo del CDTM, Circuito Campano della Danza diretto da Mario Crasto De Stefano.

Iscriviti alla Newsletter


Mariavittoria Veneruso
Ballerina, performer e giornalista pubblicista interessata a divulgare la storia e le teorie della danza. Laureata in Discipline della Musica e dello Spettacolo all’Università Federico II di Napoli.