Simone Zambelli durante un momento del suo lavoro
Simone Zambelli in "Io non ricordo", tra i vincitori più illustri del premio.

ROMA – Bando Direzioni Altre 2020, causa Emergenza Covid-19, la scadenza è ulteriormente prorogata al 30 maggio 2020, mentre la comunicazione degli esiti e della selezione dei progetti finalisti avverrà entro il 30 giugno 2020.

Il bando DIREZIONI ALTRE 2020 è indetto da TWAIN Centro di Produzione Danza Regione Lazio e struttura capofila di PERIFERIE ARTISTICHE Centro di Residenza Multidisciplinare del Lazio, per la presentazione di progetti di residenza artistica con contributo di produzione e circuitazione per gli artisti Under 35. Un progetto di Loredana Parrella giunto alla sua quarta edizione, e che ha già mostrato la sua capacità di contribuire alla scena nazionale di danza, sostenendo lavori ricchi di talento e potenzialità come i vincitori delle precedenti edizioni: nel 2017 ReRality di Anna Giustina e Non Ricordo di Simone Zambelli (Menzione Speciale); nel 2018 ex-aequo Beast Without Beauty di Carlo Massari e Wallpaper di Sara Angius, anche nel 2019 un ex-aequo per Pablo Girolami con Manbuhsa e Manolo Perazzi con Fermo Immagine.

A chi è rivolto

Sono invitati a partecipare tutti gli autori italiani ed europei, che non abbiano compiuto 36 anni al 31 dicembre 2020; nel caso di più autori i 2/3 di essi devono essere Under 35.

Progetti ammissibili

Nel Bando Direzioni Altre 2020 sono ammessi progetti legati alla danza contemporanea, in fase di studio o allestimento e che non abbiano debuttato in forma completa. Verranno selezionati fino a 6 progetti che saranno presentati nella loro forma scenica (non inferiore a 5 minuti e non superiore a 15 minuti) presso il Supercinema di Tuscania (VT) prima a porte chiuse per la sola Commissione fatta di esperti e operatori del settore, poi in una serata aperta al pubblico con annessa premiazione del Vincitore. Tutto sarà programmato, in base alle scelte del governo per il contenimento del Coronavirus, per settembre 2020. I finalisti riceveranno un cachet di 200€ per i soli 300€ per i duetti 400€ per progetti con 3 o più interpreti, ospitalità nelle foresterie del Centro, scheda tecnica di base con assistenza tecnica.

Il premio legato al Bando Direzioni Altre

Il progetto vincitore riceverà un sostegno alla produzione per la Stagione 2020/2021 così definito:

– Residenza Artistica all’interno di PERIFERIE ARTISTICHE Centro di Residenza Multidisciplinare del Lazio presso il Supercinema di Tuscania per un totale di 15 giorni da svolgersi nel periodo Gennaio-Giugno 2021.

– Contributo economico da un minimo di € 1.200 ad un massimo di € 7.000 lordi (a seconda del numero di artisti coinvolti nel progetto con obbligo di presentazione di certificato di agibilità per le 15 giornate di Residenza).

– Affiancamento di un “Tutor” scelto dalla Direzione Artistica (drammatugo, coreografo, operatore teatrale ecc.) durante le fasi della residenza.

– Programmazione di una replica nella Stagione di Twain Centro Produzione Danza 2021 con un cachet fino ad un massimo di € 1.000,00 lordi.

– Programmazione di una replica al Festival Tendance 2021 con cachet massimo di 1000,00€ da concordare con la Direzione Artistica del Festival.

– Possibilità di inserimento in Residenza in Tuscania Danza/Progetti per la Scena organizzato da Vera Stasi con modalità e tempistiche concordate con la Direzione Artistica dell’Ente di Promozione Danza.

– Possibilità di inserimento in Residenza presso il Teatro di Bucine/Diesis Teatrango con modalità e tempistiche concordate con la Direzione Artistica del Teatro.

Crediti d’obbligo

I progetti finalisti dovranno riportare nei crediti: “Finalista Premio Twain – Direzioni Altre”. Il progetto vincitore dovrà riportare nei crediti: “Vincitore Premio – Twain – Direzioni Altre” e “Con il Sostegno alla produzione Twain – Centro di produzione danza e Periferie Artistiche – Centro di residenza del Lazio“.

Modalità di partecipazione Bando Direzioni Altre

I candidati dovranno inviare all’indirizzo mail direzionialtre.twain@gmail.com :

– Domanda d’iscrizione compilata in ogni suo punto e firmata.

E in allegato i seguenti documenti:

– Scheda Artistica progetto (max 2 cartelle)

– Cv autore/i (max 2 cartelle)

– Cv interpreti (max 2 cartelle)

– Credits di produzione ed eventuali altri sostenitori

– Link video (youtube o vimeo) minimo 5 minuti max 15 minuti del lavoro proposto (sono accettati anche video di prove in sala)

– Eventuali link video a precedenti lavori svolti

Le domande incomplete o non firmate saranno automaticamente escluse.

Termine ultimo di presentazione delle domande

Tutte le proposte dovranno pervenire via e-mail all’indirizzo direzionialtre.twain@gmail.com, entro e non oltre il 30 maggio 2020. Le candidature ricevute oltre tale data non verranno accolte. Entro il 30 giugno 2020 verrà data comunicazione alle compagnie selezionate per la finale. I finalisti saranno ospitati per tutta la durata del festival, la cui programmazione è prevista per settembre 2020.

Il bando e l’application form sono scaricabile all’indirizzo www.cietwain.com.

IL BANDO UFFICIALE È DISPONIBILE ONLINE: HTTP://WWW.CIETWAIN.COM/PREMIOTWAINDIREZIONIALTRE.HTML

PER INFO: 338.2051200 – direzionialtre.twain@gmail.com

Iscriviti alla Newsletter


Luigi Aruta
Danzatore, docente di danza e chinesiologo. Opera come performer e giovane autore in Borderline Danza di Claudio Malangone e collabora come danza-educatore con enti e associazioni. Attivo nel campo della ricerca pedagogico-didattica, porta avanti un'indagine sui vantaggi della danza come dispositivo di adattamento cognitivo e sociale.