TORINO – Prosegue la rassegna #IPUNTIHOME, calendario di appuntamenti on line di danza che la Compagnia di Torino EgriBiancoDanza, direzione artistica di Susanna Negri e Raphael Bianco, ha ideato per colmare temporaneamente questo difficile periodo in cui le scene sono purtroppo negate così come l’incontro diretto  con il pubblico.

Così oggi, 3 aprile, alle ore 21, con accesso diretto dal canale You Tube della Compagnia o dagli account Facebook e Instagram, sarà pubblicato  #HOMESWEETHOME una video performance di danza ideata da Raphael Bianco, con l’apporto coreografico dei danzatori della Compagnia EgriBiancoDanza che si interroga sulla casa e come viene vissuta dagli stessi in questo momento di sosta forzata lontano dalla sala prove.

Abbiamo raggiunto telefonicamente Raphael Bianco per comprendere quando ha deciso di realizzare questa video performance e quali sono stati gli step?

Il 6 marzo quando hanno chiuso i teatri a Torino abbiamo dovuto annullare la prima di Showcase che avrebbe dovuto debuttare il 7. Questo ci ha spinto a registrare lo spettacolo e a metterlo online quasi subito. La risposta del pubblico sui canali social è stata ottima. Dopodiché alla chiusura dei teatri si è aggiunta la chiusura di tutto e a quel punto mi è nata l’idea di chiedere ai ragazzi della compagnia di reagire alla frustrazione delle limitazioni e delle costrizioni, di reagire all’inquietudine dell’emergenza e di approfittare di questo momento di sosta forzata per riscoprire la propria abitazione. I ballerini, come tutti gli artisti, vivono la casa come un luogo di passaggio, un luogo dove rifugiarsi a fine giornata per qualche ora oppure al termine di una tournée. Ho chiesto loro di modificare questa percezione e di guardare la propria casa in maniera diversa, osservando alcuni particolari e dandone testimonianza. Guardando il proprio specchio, il proprio divano, il letto, la cucina, ma anche le porte, le finestre. E così da ognuno ho ricevuto video e a mia volta ho mandato loro feedback. Alla fine tutto il materiale prodotto è stato inviato a un videomaker, Fabio Melotti che lo ha assemblato firmandone la regia.

Come definirebbe questo video?

Non si tratta di videoarte, né di videodanza. Lo definirei un video di testimonianza fisica. Molti artisti hanno mandato messaggi online cantando, parlando, recitando. Il ballerino si esprime con il fisico. Spero che in questo video molti possano identificarsi.

La scelta di metterlo online alle 21 immagino abbia un significato particolare.

Certo. Alle 21 cominciano gli spettacoli. Vogliamo che il pubblico stasera vada a teatro anche se soltanto sui social.

Sarà difficile secondo lei riportare il pubblico a teatro?

Si. Credo che la gente inizialmente avrà paura e continuerà ad averla finché non si comunicherà in maniera chiara che non c’è più pericolo e che andare a teatro può far soltanto bene.

Le conseguenze di questo blocco di attività quali sono state per la vostra compagnia?

Tutti gli spettacoli fino a maggio sono stati annullati. E non credo riusciranno a essere recuperati prima dell’estate. Ma per molti dobbiamo aspettare le decisioni dei teatri che ci dovevano ospitare a Torino, ma anche a Cuneo e a Verbania.

Alla fine di questo periodo di clausura casalinga quale sarà la prima cosa che farà?

Andrò a teatro. Mi piacerebbe comunque che da questo periodo si ripartisse in maniera diversa. Con una consapevolezza diversa. Comunque sono convinto di una cosa: alla fine dell’emergenza saremo tutti più fecondi

Concept Coreografico : Raphael Bianco, con l’apporto coreografico dei danzatori della Compagnia EgriBiancoDanza
Assistente produzione video: Vincenzo Criniti
Montaggio e regia: Fabio Melotti
Musiche: Vivaldi – Autori vari
Organizzazione e promozione : Elena Rolla
Maitre de Ballet: Vincenzo Galano
Danzatori: Elisa Bertoli, Simona Bogino, Maela Boltri, Vincenzo Criniti, Lara Di Nallo, Vanessa Franke, Carola Giarratano, Cristian Magurano, Paolo Piancastelli, Alessandro Romano, Davide Stacchini

ECCO il TRAILER DEL VIDEO HTTPS://VIMEO.COM/401046367/B34180039D [1]


Chi lo desidera potrà sostenere l’attività donando attraverso paypal ai link che troverà pubblicati sul sito o sui social della Compagnia o con bonifico IBAN IT46I0306909606100000156938

INFO:  www.egridanza.com
Facebook: Compagnia EgriBiancoDanza – Instagram: @egribiancodanza – Twitter: @compagniaebd
Youtube: Compagnia EgriBiancoDanza

Iscriviti alla Newsletter


Raffaella Tramontano
Giornalista professionista, è direttore responsabile di Campadidanza Dance Magazine, fondato insieme a Gabriella Stazio. E’ stata responsabile promozione e marketing presso il Teatro Stabile di Napoli/Teatro Nazionale, responsabile ufficio stampa del Napoli Teatro Festival Italia. e dal 1999 al 2008 responsabile ufficio stampa e pubbliche relazioni del Teatro di San Carlo. Con Alfredo d'Agnese ha fondato R.A.R.E Comunicazioni società press & communication.