Home Formazione Concorsi e Premi Premio Napoli in Danza, a Gabriella Stazio il premio alla Coreografia

Premio Napoli in Danza, a Gabriella Stazio il premio alla Coreografia

51

Monte di Procida_si chiude il 10 con un Gala a Monte di Procida (località Acquamorta) la XIV edizione del Premio NAPOLI IN DANZA organizzato dall’Associazione Italiana Cultura Sport (A.I.C.S.) Comitato Provinciale di Napoli, Ente di Promozione Sociale, Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI. Nell’ambito della manifestazione che vanta la direzione artistica dei maestri Antonio Colandrea e Antonio Salernitano, e la direzione organizzativa di Alessandro Papaccio, oltre a vedere l’esibizione di tanti artisti, vedrà assegnare premi a personaggi di rilievo del mondo della danza.

Il Premio Napoli in Danza dal 2008, è un evento di promozione artistico-culturale che ogni anno si impegna nella divulgazione della Danza attraverso l’esibizione di giovani danzatori e professionisti del settore.  Anno dopo anno si è svolto in modalità itinerante in luoghi tra i più suggestivi della Campania tra cui il Maschio Angioino, le Terme di Agnano, il Parco Virgiliano, i Fondi di Baia fino ad approdare con nuove iniziative al Monte di Procida.

La splendida cornice di Acquamorta a Monte di Procida

Giunto alla XIV edizione, grazie al prezioso impegno del Dirigente Nazionale AICS il Prof.re Alessandro Papaccio e al Direttore Artistico il M° Antonio Salernitano, il Premio, è approdato nella meravigliosa e suggestiva località di Acquamorta a Monte di Procida già nella XIII edizione, grazie al neo co-direttore, il M° Antonio Colandrea, che ha apportato un contributo significativo a questo grande evento portandolo nella sua terra natia.

Novità assoluta dell’ultima edizione, l’inserimento del Prestigioso PREMIO GOLD (stilisticamente ideato dal M° Colandrea) che dava ad alcuni tra i più meritevoli giovanti talenti, la possibilità di esibirsi al GALÀ INTERNAZIONALE, con premi alle eccelse personalità del mondo della danza e dell’Arte tutta.

L’iniziativa oltre ad essere un evento culturale, ben si lega alle politiche di promozione della città metropolitana, soprattutto in questo momento difficile, dove nella società globalizzata si risponde a nuove  necessità, per i territori sviluppati ed economicamente dinamici come il nostro.  Pertanto, abbiamo pensato questa edizione potesse accrescere il nostro potenziale turistico. Si cercherà di cogliere l’occasione per rilanciare e far conoscere le nostre bellezze, in particolar modo i Campi Flegrei, offrendo la possibilità di effettuare dei tour gratuiti organizzati, sia per le scuole, che per gli accompagnatori.

PREMIO ALLA CARRIERA

  • CRISTINA BOZZOLINI, Già Prima Ballerina del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino; Direttrice Artistica del Balletto di Toscana, del Balletto di Roma, dell’Ater Balletto e del Nuovo Balletto di Toscana.
  • PATRIZIA MANIERI, già Prima Ballerina Etoile del Teatro San Carlo di Napoli e riproduttrice delle coreografie del grande Coreografo Ricardo Nunez.
  • VLADIMIR  DEREVIANKO, già Etoile Internazionale e del Teatro Bolshoi di Mosca; Direttore Artistico delle più prestigiose Compagnie Italiane ed Internazionali; Coreografo e Maestro Internazionale della Tecnica Vaganova.
  • MASSIMO MORICONE, già docente di danza Contemporanea della scuola del Teatro dell’Opera di Roma e coreografo Internazionale.
  • RAFFAELLA RENZI, già Prima Ballerina Opera di Berlino ed etoile del Maggio Musicale Fiorentino
  • PREMIO ALLA COREOGRAFIA

Irma Cardano

Gabriella Stazio

Susanna Sastro

Emma Cianchi

Gennaro Cimmino

Edmondo Tucci

Francesco Annarumma

Marco De Alteriis

  • PREMIO AL TALENTO

Eleonora Scotto Di Perta

Antonio Gallo

  • PREMIO ALLA STAMPA

Silvia Poletti         

  • PREMIO ALLA CULTURA

           sindaco di Procida, Dino Ambrosino,

           Direttore Parco Archeologico dei Campi Flegrei Fabio Pagano.

  • PREMIO ALLA ALTA SARTORIA

           Giuseppe Tramontano

  • PREMIO AL CANTAUTORATO

           Osvaldo Di Dio

  • PREMIO ALLA CARRIERA MUSICALE

           Lino Cannavacciuolo

  • PREMIO ALLA CURATELA E LA PROGRAMMAZIONE

           Manuela Barbato

  • AL MIGLIOR DANZATORE ITALIANO ALL’ESTERO

Rosario Guerra

In occasione del gala si esibiranno le compegnie dei coreografi premiati con titoli tratti dai rispettivi repertorio. In esclusiva i due ballerini Eleonora Scotto Di Perta ed Antonio Gallo si esibiranno nella coreografia di Antonio Colandrea intitolata “Grazie Carla”, sulle musiche di Lino Cannavacciuolo,  in ricordo ed in omaggio a Carla Fracci, icona della danza italiana nel mondo.

I direttori srtistici Antonio Salernitano e Antonio Colandrea

“Siamo onorati di aver riportato la danza su un palcoscenico ed in particolare su quello allestito all’Acquamorta in quel di Monte di Procida – hanno dichiarato i direttori artistici della manifestazione Antonio Salernitano e Antonio Colandrea – Questa XIV edizione vuol essere l’auspicio migliore per tornare a vivere di danza come prima e come sempre, accanto alle star della danza e del balletto di quest’anno ed atutte le altre che ci verranno a trovare. Salutiamo affettuosamente tutti gli artisti presenti in questa edizione della rinascita, ringraziamo i premiati e l’Amministrazione comunale che ci ha sostenuti nelle persone dell’assessora a cultura e turismo Gerarda Stella, il sindaco di Monte di Procida Giuseppe Pugliese e la sua vice Teresa Coppola.”

Il Premio si svolgerà in sicurezza per le norme anti covid, a Monte di Procida (Napoli), località Acquamorta – Largo 7 Luglio, nei giorni 8-9 e 10 Luglio e terminerà  con il GRAN GALÀ, in cui saranno assegnati premi a personaggi di rilievo del mondo della danza e si esibiranno ospiti di fama internazionale.

Iscriviti alla Newsletter