Anabella Lenzu saluta i lettori di Campadidanza dal suo giardino di Brooklyn.
Anabella Lenzu saluta i lettori di Campadidanza dal suo giardino di Brooklyn.

NEW YORK – Anabella Lenzu “si apre” al mondo e lancia il suo programma di workshop via Zoom. Danzatrice, coreografa, direttrice artistica, insegnante e scrittrice, è una vecchia conoscenza della danza italiana. Anabella Lenzu Dance Company è infatti la sua compagnia che dal 2002 al 2004, in Italia, ha girato con i suoi lavori sostenuta dal MIBACT. Inoltre, come coreografa, ha collaborato con una storica realtà della danza italiana, Movimento Danza di Gabriella Stazio.

Il suo impegno e background

Il suo impegno nell’insegnamento della danza e nella creazione coreografica è sempre stato forte, come dimostrano i suoi 30 anni di lavoro in Argentina, Cile, Italia e Stati Uniti. Vanta un background che le permette di porsi con unicità non solo nel mondo dell’insegnamento, ma anche per quanto concerne azioni creative in ambienti dove convivono più culture. Le sue aree di specializzazione artistica sono: il teatro/danza, il balletto, la danza moderna, il tango argentino, la composizione, i metodi di insegnamento della danza, la sua storia e la sua critica. Aver gestito in passato diverse compagnie e averne una sua ora, la rendono un profilo di spessore anche nelle attività di management della danza.

La proposta

L’idea nasce dalla volontà di condividere i suoi oltre 30 anni di esperienza di conoscenze come insegnante, coreografa e danzatrice. Aldilà del vantaggio di essere seguiti da una professionista di indubbia esperienza, il progetto della Lenzu permette a chi vorrà prendervi parte di entrare in contatto con artisti internazionali già consolidati nella loro realtà professionale.

Workshop di composizione coreografica

Sabato 6, 13, 20 e 27 giugno 2020 nei seguenti orari:

-11:00-14:00 per New York

-12:00-15:00 per Argentina e Brasile

-17:00-20:00 per l’Europa

Leggere elementi coreografici e di design, utilizzare l’esplorazione e l’improvvisazione per ampliare il vocabolario motorio, sviluppare un’idea, identificare forme coreografiche e riconoscerne lo stile. Questi alcuni dei punti salienti del workshop da sviscerare con azioni didattiche di natura teorico-pratica.

Workshop di Barre a Terre

Lunedì 1, 8, 15 e 22 giugno 2020 nei seguenti orari:

-11:00-14:00 per New York

-12:00-15:00 per Argentina e Brasile

-17:00-20:00 per l’Europa

Apprendere, sviluppare e comprendere i principi delle competenze di base per tutti gli studi sul movimento, studio dell’allineamento dinamico esplorando forza, equilibrio e possibilità di movimento nello spazio, gestione delle potenzialità energetiche del corpo. Questi alcuni dei benefici derivanti dalla partecipazione ad un corso del genere, aperto a tutti livelli di esperienza del corpo.

Per candidarsi

Inviare una lettera di presentazione a info@anabellalenzu.com in cui si dichiarano le motivazioni per cui si intende partecipare ai seminari. La scadenza per candidarsi è fissata per il 25 maggio e per ulteriori informazioni o approfondimenti, si può visitare il sito https://www.anabellalenzu.com/ .

Iscriviti alla Newsletter


Luigi Aruta
Danzatore, docente di danza e chinesiologo. Opera come performer e giovane autore in Borderline Danza di Claudio Malangone e collabora come danza-educatore con enti e associazioni. Attivo nel campo della ricerca pedagogico-didattica, porta avanti un'indagine sui vantaggi della danza come dispositivo di adattamento cognitivo e sociale.