Ecco gli spettacoli che riempiranno la serata di venerdì 29 gennaio dalle ore 21,15 al Teatro Piccolo Bellini all’interno della stagione teatrale di danza 2015/2016:

RE-GARDE della Compagnia MF con Francesco Colaleo e Maxime Freixas (regia e coreografia), produzione della Compagnia MF, in coproduzione con Compagnia Artemis Danza di Monica Casadei con il sostegno ACS Abruzzo

Due danzatori, due uomini che si battono per l’affermazione del sé. Sono pronti a subire o ricevere, a dare o perdere, a essere manipolati, provocati, abbandonati. Il corpo è controllato e vigile come lo sguardo, ma non rinuncia a godere di momenti di distensione e respiro. Re-Garde come dimensione innocente e pulita di uno sguardo che si posa sulle cose e che ironicamente sa divertirsi con la vita. 

CONFINI DISUMANI con Beatrice Netti, Nicola De Pascale, Antonella Albanese, Roberta Chirulli, Serena Angelini, coreografia di Roberta Ferrara, produzione Equilibrio Dinamico

Confini disumani è una denuncia sociale liberamente ispirata al testo Solo andata di Erri De Luca, che parla del viaggio dei migranti. Questo è un viaggio del corpo e della mente, espresso da una gestualità che pone i corpi a divenire concrete preghiere fisiche.

Info su http://www.teatrobellini.it

Francesco Colaleo e Maxime Freixas (Compagnia MF), inoltre, terranno un workshop di danza contemporanea rivolto ad un massimo di 15 danzatori, mercoledì 27 e giovedì 28 gennaio dalle ore 15 alle 18. Il costo è di 60 euro per entrambi i giorni e 40 euro per un solo giorno. Il livello richiesto è intermedio-avanzato. Per info e prenotazioni: francesco.colaleo@hotmail.com