Il Comune di Padova promuove la settima edizione del Premio rivolto ai giovani coreografi residenti in Italia e nei Paesi dell’Unione Europea che potranno concorrere per ottenere residenze artistiche e un premio finale di 5.000 euro.

Giunge alla settima edizione il Premio Prospettiva Danza Teatro, promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo in collaborazione con il Circuito Regionale Arteven e la direzione artistica di Laura Pulin, che ne è l’ideatrice. Obiettivo del Premio è la promozione della giovane coreografia contemporanea italiana ed europea. Rimangono invariati i requisiti di partecipazione al premio, che si rivolge ad autori di età compresa tra i 18 e i 40 anni, intenzionati a realizzare un progetto di danza contemporanea che porti in scena un gruppo di danzatori da 2 a 5 elementi.

“Il Premio rappresenta uno dei momenti più interessanti della rassegna di spettacolo dal vivo Prospettiva Danza Teatro, realizzata dal Comune di Padova”, dice l’Assessore alla Cultura Matteo Cavatton, “e mira a sostenere la creatività e il talento nei giovani coreografi promuovendone il lavoro di ricerca e favorendo la realizzazione di progetti originali”.

Scadenza presentazione candidature: 15 febbraio 2016

Scarica il bando.

Scarica la scheda di adesione.