Home Formazione Concorsi e Premi Arrivano in Campania le Selezioni per il Premio Eccellenze della Danza 2020

Arrivano in Campania le Selezioni per il Premio Eccellenze della Danza 2020

113

Acerra (NA) – Le Selezioni Eccellenze della Danza 2020 arrivano in Campania con un unico appuntamento: domenica 8 marzo presso il Teatro Italia di Acerra, in provincia di Napoli. Alle ore 15.00 una giuria, composta da esperti tecnici quali Giovanna Spalice, Antonio Desiderio, Jvan Bottaro, Redda Boucherfe, Desiree Di Giuseppe, giudicherà gli artisti campani.

Per iscriversi consultare il sito www.macarioeventi.com oppure telefonare al numero +39 334 277 9607.

Scopo delle Selezioni, che hanno luogo in numerosi teatri italiani e stranieri, è quello di individuare tersicorei talentuosi che parteciperanno al Premio Eccellenze della Danza 2020, manifestazione altamente qualificata. Gli idonei, dunque, potranno approdare alla finale, programmata per il 5 dicembre a Malta nello splendido Hilton Theatre. Ballerini e coreografi si esibiranno il giorno seguente al Gran Galà delle Eccellenze della Danza, al cospetto di grandi interpreti e rappresentanti del panorama coreutico mondiale.

In palio diversi premi in denaro, con un montepremi di 14 mila euro.

La serata di galà è ideata da Vincenzo Macario Event Manager, sotto la direzione artistica di Antonio Desiderio e con la consulenza artistica di Leonard Ajkun. Partecipazione straordinaria di: Vincenzo Di Primo, Rinaldo Venuti, Virginia Tomarchio, Amilcar Moret Gonzales, Enza Milazzo ed Angelo Vincenzo Egarese.
Si inserisce nel Premio Eccellenze della Danza anche la mostra “Scarpette d’Autore”, esposizione delle creazioni artistiche di Francesco Imperatore realizzate con le scarpette da punta delle più famose danzatrici del mondo.

Mariavittoria Veneruso

Iscriviti alla newsletter di Campadidanza

Iscriviti alla Newsletter


Mariavittoria Veneruso
Ballerina, performer e giornalista pubblicista interessata a divulgare la storia e le teorie della danza. Laureata in Discipline della Musica e dello Spettacolo all’Università Federico II di Napoli.