UDINE – Domenica 23 febbraio 2020 dalle 15.00 alle 18.00, Master Class con Sara Orselli, danzatrice della Carolyn Carlson Company, presso “Lo Studio”, sede della compagnia Arearea di Udine.

Sono aperte le iscrizioni per la Master Class di Sara Orselli, danzatrice della Carolyn Carlson Company e maestra ospite della seconda settimana di Alta Formazione, corso professionale rivolto a giovani danzatori e danzatrici organizzato dalla compagnia Arearea presso la propria sede. La proposta della danzatrice italiana, è un lavoro suddiviso in due fasi: una prima parte sarà dedicata al riscaldamento con esercizi più formali e tecnici, con una particolare attenzione alla respirazione. La seconda fase sarà dedicata ad un lavoro d’improvvisazione con l’introduzione dei principi fondamentali della danza: lo spazio, il tempo, la forma e la dinamica.

CHI E’ SARA ORSELLI?

Sara Orselli, nuotatrice di base, inizia a studiare danza presso il Dance Gallery di Perugia, diretto da Valentina Romito e Rita Petrone. Prosegue la sua formazione dal 1999 al 2002 a Isola Danza, l’accademia della Biennale di Venezia allora diretta da Carolyn Carlson. Danza nelle seguenti creazioni della Carlson nella compagnia della Biennale: Parabola nel 1999, Light Bringers nel 2000, J. Beuys Song nel 2001. Nel 2003 si trasferisce a Parigi dove incontra il coreografo finlandese Juha Marsalo e con il quale danza Prologue d’une Scène d’amour, Scène d’amour, Perle e Parfum. Continua a far parte della compagnia di Carolyn Carlson con la quale danza Inanna, Water born, Eau, Present Memory, Mundus Imaginalis, Mandala, We Were Horses, Synchronicity, Now et Crossroads to Synchronicity. Nello stesso periodo è assistente di Carolyn Carlson nelle produzioni: Wash the Flowers a Lucerna (2005),Les Rêves de Karabine Klaxon (2006), If to leave is to remember (Monaco 2006) Woman in a room (solo per Diana Vishneva 2013), Pneuma per l’Opera nazionale di Bordeaux (2014) e la trasmissione di If to leave is to remember per l’Opera nazionale di Bordeaux (2015), l’Opera nazionale di Helsinki (2016), la scuola d’Arte Artez, Arnhem (2018), il Massimo di Palermo (2018), la trasmissione di Pneuma all’Opera nazionale di Helsinki (2018). Dal 2014 entra a far parte della compagnia Simona Bucci, con la quale danza Enter Lady Macbeth. Nel 2018 crea il solo Still There, prodotto e in collaborazione con la compagnia Simona Bucci. Dal 2016 entra a far parte della compagnia Adarte, sotto la direzione di Francesca Lettieri, con la quale danza Plastic People. Dal 2018 entra a far parte della Compagnie Ten, sotto la direzione di Johanna Levi, per la quale danza Convives. Nel 2019 acquisisce a Parigi il Diplôme d’Etat di professore di danza contemporanea.

Per ulteriori informazioni o prenotarsi, scrivere a lostudio@arearea.it oppure info@arearea.it oppure chiamare al +390432600424.

Luigi Aruta

Iscriviti alla Newsletter


Luigi Aruta
Danzatore, docente di danza e chinesiologo. Opera come performer e giovane autore in Borderline Danza di Claudio Malangone e collabora come danza-educatore con enti e associazioni. Attivo nel campo della ricerca pedagogico-didattica, porta avanti un'indagine sui vantaggi della danza come dispositivo di adattamento cognitivo e sociale.