Capodanno con Il Pipistrello di Roland Petit al Teatro dell’Opera di Roma. Stasera, dalle 19.30, il balletto sarà infatti in scena al Teatro Costanzi, dove si brinderà per salutare l’arrivo del nuovo anno. “La scelta di affidare al Balletto lo Speciale Capodanno 2017 – ha dichiarato il Sovrintendente Carlo Fuortesnasce dalla volontà di avvicinare sempre più il pubblico alla danza, ai suoi protagonisti e in questo caso alla sua allegria. Il Pipistrello è lo spettacolo ideale con cui iniziare la serata di San Silvestro, un modo brioso per augurarci un luminoso 2017”. Ha aggiunto la Direttrice Eleonora Abbagnato: “Un augurio veramente speciale quello che darò insieme ai nostri danzatori al nostro pubblico, un momento d’incontro nel segno del maestro a cui devo molto, Roland Petit“. Padre del balletto moderno in Europa, Petit ha creato Il Pipistrello nel 1979, raccogliendo la richiesta della Principessa Grace di Monaco: trasformare in balletto Die Fledermaus, felice operetta di Johann Strauss Jr, su libretto di Carl Haffner e Richard Genée da Le Réveillon di Henri Meilhac e Ludovic Halévy. Quest’opera opera coreografica, in cui la tecnica classica accademica e le movenze del musical-hall si fondono alla perfezione, fu interpretata per la prima volta dalla straordinaria Zizi Jeanmaire, l’elegante Denis Ganio e l’effervescente Luigi Bonino. Poco conosciuto e poco rappresentato in Italia, questo titolo  è molto più di un semplice divertissement, è la creazione in cui Petit coniuga il suo estro coreografico con una lettura acuta e profonda dell’operetta da cui è tratto, all’insegna della festa. Mai presentato prima al Teatro dell’Opera di Roma, dopo stasera sarà tornerà martedì 3 gennaio con repliche fino all’8 gennaio con gli artisti ospiti Maria Yakovleva e Friedemann Vogel che si alterneranno nei ruoli principali a Rebecca Bianchi e Michele Satriano. Inoltre, da venerdì 13 gennaio a domenica 15 gennaio con 4 recite andrà in scena al Théâtre des Champs-Élysées di Parigi: si tratta della prima tournée all’estero della Direzione Abbagnato. Ospiti d’eccezione per l’appuntamento parigino sono Iana Salenko e Marian Walter (Principal Dancers del Staatsballett di Berlino).