Da oggi Benjamin Pech è maître de ballet assistente alla Direzione del Ballo al Teatro dell’Opera di Roma. L’étoile de l’Opéra National de Paris, che ha dato il suo addio alle scene lo scorso 20 febbraio al Palais Garnier, è entusiasta di questa nuova esperienza. “È un piacere enorme raggiungere Eleonora Abbagnato in questa straordinaria avventura al Teatro dell’Opera” ha dichiarato. “Accompagnerò i danzatori nel loro lavoro quotidiano cercando di trasmettere il meglio della mia esperienza personale. La complicità che ho con Eleonora mi permetterà di continuare l’ottimo lavoro già fatto e di potenziarlo, insieme allo staff artistico, per rendere la Compagnia di Balletto del Teatro dell’Opera una delle più grandi e importanti sulla scena internazionale”. Il suo arrivo è stato salutato con entusiasmo non solo dalla Abbagnato, sua partner in scena ed amica, ma anche dal Sovrintendente Carlo Fuortes, che considera questa presenza come “un ulteriore arricchimento e potenziamento del Ballo“.

le-fils-prodigue_pech_9781-3_copyright-icare_onpNato a Béziers nel ’74, Pech è stato interprete di tutti i principali ruoli classici e contemporanei sui palcoscenici più prestigiosi del mondo. Numerosi i riconoscimenti ottenuti in una carriera strepitosa, che lo ha visto anche ricoprire il ruolo di direttore artistico in diversi progetti in Italia, Spagna, Giappone e Francia.