Home Attualità ROMA_LIBRI CON AIRDANZA, il V appuntamento è con il nuovo volume di...

ROMA_LIBRI CON AIRDANZA, il V appuntamento è con il nuovo volume di Valentina Bonelli.

185

AIRDanza continua la sua rassegna di presentazioni di libri sul balletto! Il 18 maggio sarà la volta del nuovo volume tradotto dalla storica e critica di danza Valentina Bonelli: Marius Petipa, Diari 1903-1907, DNZ Media, Milano 2018.La presentazione rientra nell’ iniziativa Letture a cura dell’Associazione Italiana per la Ricerca sulla Danza accolta dal Museo d’ Arte Contemporanea Macro di Roma che da settembre sta ospitando le due interessanti e stimolanti programmazioni: LIBRI CON AIRDANZA e Parliamo insieme di danza ideate appositamente per un pubblico più vasto che vada oltre i soli esperti e studiosi. La presentazione vedrà l’intervento, oltre che della curatrice anche di Vito Lentini, critico di danza e balletto della rivista Sipario. L’ invito a tutto il mondo della danza e non solo è per Venerdì 14 giugno 2019, alle ore 17:00, nella Sala Lettura del Museo.

«Le ballet c’est moi» avrebbe potuto affermare il francese Marius Petipa (1818-1910), zar del balletto imperiale russo. Ma dopo sessant’anni al servizio dei Teatri Imperiali di San Pietroburgo da maître de ballet incontrastato e autore dell’intero repertorio, l’ottuagenario maestro ne venne bruscamente allontanato. Vani i tentativi di restare legato alla scena cui aveva dedicato l’intera vita, prima di soccombere agli sgarbi e all’oblio del nuovo direttore, l’ex colonnello Vladimir Teljakovskij che gli aveva dichiarato guerra. Il rimpianto per la professione perduta, la depressione che ne seguì, la malattia da cui era tormentato, segnarono gli ultimi, tristi anni di Petipa. Tra il 1903 e il 1907 le sue giornate sono scrupolosamente annotate in forma di diario su alcuni taccuini conservati all’Archivio RGALI di Mosca. Inediti in Italia, i Diari di Marius Petipa svelano i retroscena dell’epoca d’oro del balletto russo, raccontando la vita privata del suo sommo protagonista.    (Valentina Bonelli)

Valentina Bonelli, critico e storico di balletto, ha tradotto e curato le Memorie di Marius Petipa (Gremese 2010) e ha scritto “Le ballerine italiane a San Pietroburgo” in La danza italiana in Europa nell’Ottocento (Aracne 2013). Ha pubblicato il libro per l’infanzia Ballerina (Red 2010). Come giornalista collabora con le riviste “Danza&Danza”, “Amadeus”, “Vogue Italia”, ed è corrispondente di testate di balletto straniere. Firma saggi per i principali teatri italiani. 

AIRDanza vi aspetta anche ai prossimi appuntamenti dopo la pausa estiva:

  • Sabato 21 settembre 2019: Francesca Beatrice Vista, in collaborazione con Adriana Borriello: Incontro sul progetto “Da. Re.”, la danza di ricerca di Adriana Borriello.
  • Ottobre 2019: Simona Lisi, Danza e habitat. Le diverse forme di scrittura coreografica in relazione all’ambiente, in collaborazione con   Annalisa Piccirillo (Ricercatrice in studi culturali sulla danza)
  • Novembre 2019: Alessandra Sini, Mito e tragedia nelle corporeità eroiche della “nuova danza” italiana (1980-1995). Enzo Cosimi, Virgilio Sieni, Massimo Moricone, Lucia Latour.

                                                                        Fabiola Pasqualitto

Info:

  • AIRDanza: airdanza.it – Presidente Francesca Falcone – cell.339 468 6769
  • Museo di Arte contemporanea MACRO- ASILO, via Nizza 138, Roma

iscriviti alla newsletter di Campadidanza