Home Attualità Roma_ AIRDanza presenta: Danza e habitat. La scrittura coreografica in relazione al...

Roma_ AIRDanza presenta: Danza e habitat. La scrittura coreografica in relazione al luogo e all’ ambiente a cura di Simona Lisi in collaborazione con Annalisa Piccirillo.

399

“…la danza è già ovunque…raggiunge il vicino e il lontano che si annida tra i corpi in movimento”. Le bellissime parole di Randy Martin, sociologo e danzatore statunitense scomparso nel 2015, annunciano lo scopo del VII appuntamento di Parliamo insieme di Danza a cura dell’Associazione Italiana di Ricercatori di Storia della Danza. L’incontro dal titolo Danza e habitat. La scrittura coreografica in relazione al luogo e all’ ambiente, è curato dalla danzatrice e ricercatrice indipendente Simona Lisi in collaborazione con il dottore di ricerca Annalisa Piccirillo.  L’appuntamento sarà venerdì 18 ottobre 2019 alle ore 16:00 nella SALA LETTURA del Museo di Arte Contemporanea MACRO ASILO di Roma e consisterà in un momento di riflessione teso ad attraversare la storia della danza, e dei sui linguaggi sconfinati, per soffermarsi sui luoghi naturali, urbani, performativi che essa attraversa e al contempo genera. Partendo dalle ricerche del gesto naturale condotte dalle pioniere della danza moderna, passando per le sperimentazioni destrutturate dei corpi radicali del postmoderno, fino alle nuove corporeità del contemporaneo che inscrivono il movimento tra architetture museali, spazi fisici o digitali, sarà poi la scoperta di un corpo danzante che dissemina la scrittura coreografica creando e modificando il luogo stesso in cui si manifesta. Con un approccio interculturale e trasversale, Simona Lisi e Annalisa Piccirillo condurranno l’incontro, con l’ausilio di immagini e video, situando da un punto di vista estetico la reciproca affezione tra corpo e habitat e presentando le opere di coreografi e danzatori che hanno condotto l’immaginifico linguaggio della danza nei luoghi ‘dell’altrove’, utilizzando il luogo e l’habitat come parte del processo di scrittura coreografica. L’incontro terminerà con una breve esperienza di scrittura del movimento in relazione al luogo, guidata da Simona Lisi. 

Simona Lisi

Simona Lisi è danzatrice, attrice, autrice, ricercatrice indipendente di estetica della corporeità. E’ interprete per alcuni tra i più importanti autori contemporanei e autrice di spettacoli, performance e opere video dove lavora sulla contaminazione tra danza, voce e medialità, di cui spesso compone le canzoni originali.  PG Degree Choreography alla London Contemporary School, BMC® Somatic Movement Educator. Svolge attività didattica insegnando teoria e tecnica della danza contemporanea, movimento somatico e training attoriale in istituzioni pubbliche e private, ha ideato la tecnica embodyphilosophy®, una via pratica alla comprensione di principi filosofici.  La sua ricerca, dalla tesi alle successive pubblicazioni, si occupa della danza come linguaggio e del corpo come generatore e trasformatore di senso, significative in questo senso le sue pubblicazioni nei volumi In cerca di danza (Costa&Nolan,1999) e in Agalma n. 35 (Mimesis, 2018). E’ ideatrice e direttrice artistica dei festival “Cinematica “(VI edizioni – Ancona) al cui interno dirige il Convegno Nazionale “Corporeità e nuovi media” in collaborazione con la Società Filosofica Italiana e l’Università Politecnica delle Marche.

Annalisa Piccirillo

Annalisa Piccirillo è Dottoressa di ricerca in “Studi Culturali e Postcoloniali del Mondo Anglofono” (Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”). È Assegnista di ricerca presso il Dip. di Scienze Umane e Sociali, cultrice della materia in Letteratura Inglese (UNIOR), e co-curatrice della piattaforma digitale M.A.M. Matri-archivio del Mediterraneo. È stata docente a contratto in Storia della danza (17/18; UNISA, Campus Fisciano), e Holderin Guest Professor W/S 2017 presso l’Institut für Theater, Film and Media, della Goethe Universität (Francoforte). Nel suo lavoro di ricerca combina gli studi postcoloniali e di genere all’analisi coreografica interculturale per investigare le forme e le disseminazioni della memoria corporea. Ha pubblicato su riviste accademiche nazionali e internazionali; è in corso di pubblicazione il volume dal titolo Disseminazioni Coreografiche: matri-archivi per scritture corporee femminili e postcoloniali (UniorPress, 2019).

Un nuovo e interessante appuntamento AIRDanza aperto a tutti: coreografi, insegnanti, danzatori, studiosi o anche solamente curiosi della danza. AIRDanza vi aspetta venerdì 18 ottobre alle ore 16:00 nella SALA LETTURA, la partecipazione è gratuita.

Prossimo appuntamento di Parliamo insieme di Danza a cura di AIRDanza:

Mito e tragedia nelle corporeità eroiche della “nuova danza” italiana, a cura di Alessandra Sini. Venerdì 22 novembre 2019, alle ore 18.00- SALA LETTURA del MUSEO MACRO ASILO di Roma.

                                   Fabiola Pasqualitto

INFO:

 ·  AIRDanza: www.airdanza.it   – Presidente Francesca Falcone – cell.339 468 6769

·  Museo di Arte contemporanea MACRO- ASILO, via Nizza 138, Roma

iscriviti alla newsletter di Campadidanza