Home Attualità Prende il via la seconda edizione di Tersicor/arte con una sezione dedicata...

Prende il via la seconda edizione di Tersicor/arte con una sezione dedicata alla formazione

193

Salerno.  La danza contemporanea con Lisa Di Matteo, gli approfondimenti di danza classica con Elisa Scala e Michele Politi e la danza educativa con Franca Zagatti sono gli assi portanti di questa prima parte della seconda edizione di Tersicor/Arte, l’evento organizzato dall’Associazione Campania Danza di Antonella Iannone con il contributo della Regione Campania, della Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana, della Bimede la collaborazione del Liceo Coreutico Statale Alfano I di Salerno che aprirà le porte delle sue sale per ospitare due degli eventi formativi in calendario.

Il 5 ed il 6 settembre 2019 presso gli spazi dell’Associazione Campania Danza (via Francesco Crispi, 45 – Salerno) si terrà il seminario di danza contemporanea con Lisa Di Matteo, danzatrice e coreografa che ha realizzato importanti lavori sia in Italia che all’estero.  Di origini salernitane, Lisa Di Matteo ha iniziato a studiare danza all’età di 17 anni. Poi c’è stato il percorso all’Accademia Nazionale di Danza di Roma che l’ha portata a specializzarsi in danza contemporanea. Gli incontri di Elisa Di Matteo saranno incentrati sulla tecnica Cunningham che sperimenta la coordinazione tra arti inferiori e superiori con le molteplici possibilità di movimento della schiena (curve, arch, up right, twist, tilt, lower back curve e flat back).

Il 14 ed il 15 settembre 2019, presso il liceo Coreutico Alfano I di Salerno, ci sarà il  corso di aggiornamento per insegnanti di danza classica con Elisa Scala, insegnante della Scuola di Ballo Accademia Teatro alla Scala di Milano, e Michele Politi, maître de ballet e professore di danza con diploma del Ministero della Cultura e della Comunicazione Francese. Nel corso della due giorni i docenti-allievi torneranno in sala per una full immersion tra teoria e pratica. Elisa Scala terrà delle lezioni sul I, II e III corso; mentre Michele Politi si soffermerà sui punti cardini del IV corso.

Dal 12 al 14 novembre 2019 a Salerno ci sarà Franca Zagatti con il suo originale progetto formativo dal titolo “Educar danzando”. Studiosa, insegnante, artista di danza. Nell’ambito delle sue ricerche da anni afferma il valore formativo della danza e promuove una visione etico-estetica della corporeità in contesti sociali ed educativi a gruppi intergenerazionali, nuclei familiari, anziani, persone con diversa abilità. La Zagatti è vicepresidente della DES – Associazione Nazionale Danza Educazione Società. Il corso si terrà presso il Liceo Coreutico Alfano I di Salerno.

È la stessa Zagatti a spiegareil senso di questo percorso incentrato sulla danza come occasione di scoperta del sé. Trasportare sul piano motorio ciò che si sente, si vede, si percepisce fuori e dentro di noi, significa trovare modi alternativi per dar forma al nostro sentire. E questo aiuta a percepirsi in maniera organica, a sentirsi bene, ad aver voglia di percorrere strade nuove, mantiene la curiosità e la propensione allo stupore”.

Per info e prenotazione: 089 797614 – 3336454642

Iscriviti alla newsletter di Campadidanza