Quando si parla della “città dell´amore” nessuno mette in dubbio che si tratti di Parigi. La capitale francese ha fatto propria questa frase tanto da farla diventare la meta preferita di tutte le coppie di innamorati.
A tal proposito il coreografo Redha Medjellekh attraverso il linguaggio universale della danza ha sottolineato i fondamenti della città di Parigi. A modo suo le rende omaggio mettendo in scena coppie di ballerini che si abbracciano e si baciano mentre ballano per le vie della città romantica.
Dopo gli accadimenti dello scorso anno ho voluto ricordare i fondamenti della città di Parigi. Parigi è la città dell’amore e una città sempre in movimento “, ha detto Redha Medjellekh all’Huffington Post .

La “clip” (diretta da Aurélien Sallé) si chiama “Paris is kissing” ed è il primo video pubblicato sul canale youtube di DOT MOVE (interamente dedicato alla danza) e lanciato dall’emittente M6.Tre minuti in cui vediamo ballerini classici, una coppia che danza tango africano, ma anche hip hop, breakdance e danza aerea. Sulle note di “Dans Tes Yeux di Anis” i ballerini si baciano senza mai staccarsi e nella descrizione del video si legge : questo è quello che è successo quando abbiamo chiesto ai nostri ballerini di baciarsi e non staccarsi mai durante la performance. E il risultato è uno splendido inno all’amore : Paris is always the city of love.

La Parigi che ci piace è questa :


Performers:
Manon Dubourdeaux – Jesse Lyon
Cécile Magdeleine – Roman Bonaton
Anna Guillermin – Souren Nazarian
Melle Lee Za – Alexandre Fournier
Clio Arvaniti – Regi Hybride
Justine Christin – Knuckles
Alex – Dédé