25 Aprile 2018. Festeggia a Napoli la Giornata Mondiale della danza 

Una riflessione sul futuro della formazione tra i nuovi codici della danza

Mercoledì 25 Aprile XVII edizione della Giornata Mondiale della Danza. Una manifestazione voluta dall’Unesco per festeggiare la danza in tutto il mondo pensando a Jean Georges Noverre, riformista della danza nato il 29 aprile 1727 e portata in Italia, per la prima volta, appunto quindici anni fa, a Napoli da Movimento Danza di Gabriella Stazio  (Organismo Nazionale riconosciuto dal Ministero per i Beni e le attività Culturali, dall’Unione Europea e dalla Regione Campania, nonché membro dell’International Dance Council-Unesco)

Obiettivo principale dell’evento, che ormai festeggiano in molti in tutta Italia, è quello di promuovere, far conoscere e dare la possibilità ai più giovani di sperimentare le mille forme della danza, dello spettacolo e dell’arte. Per questo a Movimento Danza è possibile scegliere, ben 7 lezioni gratuite – su prenotazione – in un ventaglio di oltre 20 lezioni di stili e tecniche diverse tra cui:  Army Groove, Classico, Community Dance, Contact Improvisation, Contemporaneo, DanceAbility,  Laban Movement, Flying Low, Geometric Analysis, Hip-Hop, Instant Composition,  Modern, P.B.T. e molto altro ancora dalle 10 fino alle 19 con un momento di live performance a cura del Performing Arts Group e del gruppo della DanceAbility.

E quest’anno si raddoppia! Anche il 23 e 24 Aprile, è possibile prenotare delle lezioni gratuite a scelta tra quelle segnalate nel calendario opendoors.

Inoltre, nella giornata di Mercoledì 25 Aprile verranno assegnate delle borse di studio – massimo due –  agli allievi  più meritevoli. Le borse di studio saranno date durante le Masterclass di Classico, Contemporaneo – Sonia Di Gennaro, Modern e il Laboratorio di Contact Improvisation di Gabriella Stazio e permetteranno l’accesso gratuito alle openclass  di Movimento Danza. La durata sarà di un mese con decorrenza a partire da mercoledì 2 Maggio.

Ad essere impegnate come insegnanti: Valeria D’Antonio,  Guy De Bock, Sonia Di Gennaro, Annalisa Farese, Gabriella Stazio, Elisabetta Testa. Tra gli ospiti di questa edizione: il coreografo e danzatore Marco Auggiero –  Mart Dance Company che terrà una Masterclass di Danza contemporanea, e i giovani danzatori e insegnanti già vincitori lo scorso anno del bando My lesson, my body 2017, Francesco Bax, Luca Della Corte, Lidia Marinaro con una lezione e performance di DanceAbility e Luana Rossetti.

Quest’anno non mancherà un momento di riflessione sullo stato della formazione  degli insegnanti di danza dal titolo: “DANZA, UNA SVOLTA EPOCALE” Il futuro della formazione della danza alla luce dell’approvazione definitiva della Legge sullo Spettacolo

Amalia Salzano, presidente di A.I.D.A.F- A.G.I.S.(www.aidaf-agis.it) relazionerà sulla nuova legge e le prospettive future per le scuole di danza private.

Per il mondo della formazione della danza italiana, l’approvazione in via definitiva della Legge sullo Spettacolo (Disposizioni in materia di spettacolo e deleghe al Governo per il riordino della materia)  rappresenta il raggiungimento di un obiettivo “epocale”. Nel testo viene infatti indicato un principio storico, vale a dire l’introduzione di una normativa che regolamenta l’insegnamento della danza tramite la definizione di percorsi formativi e professionalizzanti validi su tutto il territorio nazionale. Con la nuova legge, quindi, la figura dell’insegnante di danza acquisterà la piena dignità professionale, che mai, incomprensibilmente, le era stata riconosciuta.

Anche quest’anno a dare lezione nell’ambito della Giornata Mondiale della Danza ci saranno i vincitori di My lesson, my body: nuovi codici della danza, un bando per la promozione dell’insegnamento della danza rivolto a insegnanti tra i 18 e i 35 anni lanciato anche quest’anno da Movimento Danza nell’ambito delle attività legate al ricambio generazionale.

Particolarmente interessanti i vincitori e le tecniche di insegnamento che presenteranno:

Concept Class di contemporaneo + Laboratorio –  Marco De Alteriis

Nicolas Grimaldi Capitello – Laboratorio di Performance Preparation 

Gennaro Maione –  Laboratorio di “Puzzle Move”

Livia Massarelli – Laboratorio di danza contemporanea e improvvisazione

Luca Lupi – Experimental e Minimal work

Chiara Pedrini – Community Dance “I miei occhi hanno il tuo sguardo”

Daniela Valente – Laban Movement Analysis

Prenotazioni aperte qui

Per ulteriori informazioni e prenotazioni telefonare al numero

081 5780542

info@movimentodanza.it

www.movimentodanza.org

Iscriviti alla Newsletter di Campadidanza 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.