For the English version, please, scroll down.

BERLINO – Il 15 e 16 settembre, presso il Delphi Theatre di Berlino, ha debuttato il nuovo lavoro di João Cidade The Whale in the Room.

Quando si entra in sala, Marie Hanna Klemm e Sofia Sarmentole, le due performer protagoniste dello show, sono già in scena, una affianco all’altra, spruzzando acqua dalla bocca come fanno le balene dallo sfiatatoio che si trova all’apice del loro capo.

Immediatamente dopo, grandi lenzuola vengono stese sul pavimento come a raffigurare l’acqua dell’oceano. Di qui una drammatica rappresentazione dell’agonia di un grande cetaceo che si dimena sul fondo del mare.

Le interpreti, molto espressive, diventano strumento di denuncia di una società che è sempre più noncurante e indifferente di fronte alla salute del mondo circostante.

Uno spettacolo intenso e privo di fronzoli, che lascia molto pensare alle nostre cattive abitudini e alla necessità di un radicale cambiamento.

Regia e coreografia: João Cidade
Co-coreografia e danza: Marie Hanna Klemm e Sofia Sarmento
Luci: Emese Csornai
Musica: Marcelo Andres Schmittner
Assistente alla produzione: Manon Santi

Photo: Tuur Uyttenhove

On September 15th and 16th, at Delphi Theater in Berlin, João Cidade’s new work The Whale in the Room debuted.

While the audience is taking place in the hall, Marie Hanna Klemm and Sofia Sarmentole, the protagonists of the show, are already on stage, one next to the other, spraying water from the mouth head like the whales do.

Immediately afterward, large bed’s sheets are set on the floor to depict ocean water. From here a dramatic representation of the agony of a big cetacean that is wiggling at the bottom of the sea.

The performers, very expressive, become an instrument of denunciation of a society that is increasingly careless and indifferent to the health of the surrounding world.

The intense show with no frills, lets you think about our bad habits and the need for radical change.

Director and choreographer: João Cidade
Co-choreographer and dancers: Marie Hanna Klemm and Sofia Sarmento
Light designer: Emese Csornai
Music: Marcelo Andres Schmittner
Production assistant: Manon Santi

subscribe to Campadidanza newsletter