Casoria (Na), Sabato 13 Gennaio. Ha inizio, per la prima volta, la Stagione Danza del Teatro Ateneo.

Il cartellone, messo a punto da due giovani direttori artistici Domenico Piscopo e Nicolas Grimaldi Capitello, prevede un totale di nove spettacoli di giovani coreografi di danza contemporanea, spalmati in due appuntamenti al mese, per i mesi di Gennaio, Febbraio, Marzo e Aprile, e in un ultimo appuntamento il 5 Maggio.

Non solo spettacoli, difatti Il programma si completa con l’opportunità, per studenti e amatori, di poter prendere parte a delle classi di lavoro con insegnanti e coreografi e di poter fare pratica di palcoscenico in una vetrina dedicata ai giovani talenti. Ogni appuntamento è quindi composto da tre momenti: contatto con diverse tecniche di movimento, e performance, prima degli studenti di danza, e dopo dei coreografi in cartellone.

Sembra così che la volontà dei direttori artistici sia quella di rendere quanto più possibile partecipi, e in qualche modo protagonisti, i giovani studenti di scuole di danza, così numerose nel territorio campano, che spesso sottovalutano o ignorano alcuni requisiti della formazione del danzatore: studio, esperienza e osservazione; nella speranza che questa formula possa essere utile agli studenti di oggi, spettatori di domani.

A seguire il programma di Sabato 13 Gennaio:

Alle ore 18:00, open class di contact e improvissazione con Antonello Tudisco – Interno 5 (NA).

Alle ore 20:30, apertura delle performance con la sezione Vetrina Giovani Talenti. A seguire, sono Claudio Pisa e Laura de Nicolao autori e interpreti di Timeless, duetto ispirato a “Il bacio” opera scultorea di Auguste Rodin. In chiusura va in scena Viola(ta) del coreografo Vito Alfarano e intreprato da Stefania Catarinella, una produzione che affronta la tematica della violenza sulle donne e di genere.

Info e prontazione biglietti: 081 737 2000 – 351 2417016 – teatroateneo@libero.it

Teatro Ateneo, Palazzo Secra, Via Circumvallazione Esterna, 80026 Casoria (NA).

 

Giada Ruoppo

iscriviti alla newsletter di campadidanza