Mercoledì 14, giovedì 15 e venerdì 16 dicembre, alle ore 21, al Teatro Cantiere Florida,  nell’ambito del progetto  D’ARME (Danza Area Metropolitana) la compagnia ALDES presenta IN GIRUM IMUS NOCTE ET CONSUMIMUR IGNI di Roberto Castello con Mariano Nieddu, Giselda Ranieri, Ilenia Romano, Irene Russolillo.

Roberto Castello mette in scena un imperdibile spettacolo notturno a cavallo fra cinema, danza e teatro, un’esperienza catartica della comica, e grottesca, fatica del vivere. “In girum imus nocte et consumimur igni”, “Andiamo in giro la notte e siamo consumati dal fuoco”, è  un enigmatico palindromo latino dalle origini incerte, che fu scelto come titolo da Guy Debord per un famoso film del 1978..Uno scabro bianco e nero e una musica ipnotica sono l’ambiente nel quale si muovono cinque splendidi interpreti in eleganti abiti neri e corpi stilizzati, inanellando le micro narrazioni di questo spettacolo notturno a cavallo fra cinema, danza e teatro. Roberto Castello mette in scena la sua possibile interpretazione di metafora del vivere come infinito consumarsi nei desideri, per diventare un’esperienza catartica della sua, anche comica, grottesca fatica. Illuminato dalla fredda luce di un video proiettore che scandisce spazi, tempi e geometrie, il nero profondo dei costumi rende diafani i personaggi e li proietta in un passato senza tempo abitato da un’umanità allo sbando che avanza e si dibatte con una gestualità brusca, emotiva e scomposta.

Roberto Castello (1960)  è  probabilmente da ritenersi  il più ideologicamente impegnato e scomodo tra i  coreografi che  hanno fondato la  danza  contemporanea in Italia.  Studia danza a Torino e a Ne w  York.  Nei  primi  anni  ‘80  danza a Venezia nel Teatro e  danza La  Fenice di  Carolyn  Carlson. La  sua attività di coreografo inizia nel 1983.   Nel 1984,  è tra i fondatori di  Sosta Palmizi  compagnia per  la quale c o-coreografa e danza.  Intraprende una carriera da solista ne l 91 con Enciclopedia e firma diverse coreografie  per la  Compagnia  di Balletto del Teatro Regio di Torino. Nel  1993   fonda Aldes con cui conduce sperimentazioni tra danza, arti visive e nuove tecnologie e realizza numerose produzioni  teatrali. Tra i suoi tanti lavori cura le coreografie della trasmissione Vieni via con me di  Rai 3, con Fazio e Saviano. Nel 2013 partecipa,  con i danzatori di ALDES e in qualità di coreografo, alla realizzazione di due film- installazioni a firma di Peter Greenaway, The TowersThe Dance of Death.

 

TEATRO CANTIERE FLORIDA VIA PISANA 111/ROSSO 50143 FIRENZE www.teatroflorida.it

INFO E BIGLIETTERIA da lunedì a venerdì dalle 10:00 alle 18:00

tel 0557135357/ 0557130644

prenotazioni@cantiereflorida.it

Biglietti interi 15 euro, Ridotto 12 euro, Studenti 9 euro

Ufficio stampa Elisabetta Cosci Filippo Figone mob 339 5711927 / 333 2652638

Ufficiostampa.florida@gmail.com