fring

Con la coreografia Pinball di Sonia Di Gennaro la Compagnia Giovani di Movimento Danza, Performing Arts Group, è stata selezionata per prendere parte all’edizione 2015 dell’ E45 Napoli Fringe Festival.

Pinball scaturisce spontanea dall’osservazione, curiosa e meravigliata, delle dinamiche sempre nuove create da una manciata di biglie lanciata su un piano. Le forze che agiscono su quei corpi rotolanti creano traiettorie, inversioni, cadute e rimbalzi suggerendo giochi coreografici al limite della sperimentazione temporale e spaziale.

Una coreografia, quella di Sonia Di Gennaro, che non vuole narrare o significare, ma mostrare e suggerire che, nell’eterna lotta contro la forza di gravità, si può scoprire che assecondarla risulta ancora più avvincente.

Il Performing Arts Group composto da Valeria D’Antonio, Fabio De Rosa, Francesca Pascazio, Simona Perrella è la Compagnia Giovani di Movimento Danza, che si va ad affiancare alla già affermata Compagnia Movimento Danza diretta da Gabriella Stazio. La formazione dei giovani danzatori prevede un percorso di studi completo e vario in un impegno costante e giornaliero che li prepari al mondo del professionismo e alla vita di teatro.

Già presenti in diverse rassegne e spettacoli in giro per l’Italia si preparano ora ad affrontare una grande sfida: al Fringe si esibiscono numerose compagnie eterogenee provenienti da differenti regioni e il pubblico è per lo più composto da appassionati del teatro d’avanguardia in cerca del nuovo e dello stupefacente.

L’esperienza supererà di gran lunga le aspettative dei giovani artisti e allora merde dalla redazione di Campadidanza Magazine!

 

Manuela Barbato