A Napoli la terza edizione del Convegno Nazionale Madss

Medicina Arte Danza Spettacolo Scienza

 Un convegno che unisce scienza e arte e che alterna relazioni scientifiche di illustri e prestigiosi professionisti, a momenti di performance artistica.

 

Questo è MADSS (Medicina Arte Danza Spettacolo Scienza) convegno nazionale che si terrà sabato 7 maggio nel Teatro Galilei di Città della Scienza, organizzato dall’Associazione Aula Magna diretta dalla posturologa salernitana Annamaria Salzano, insieme alla dottoressa Fabiana Camuso. Un evento che non ha simili in Italia, nato dalla duplice passione della dottoressa Salzano per la danza e per la posturologia. Passione che l’ha portata negli anni a specializzarsi nelle lesioni e nella riabilitazione dei danzatori professionisti.

Quest’anno il titolo dell’evento  è “L’equipe interdisciplinare medico riabilitativa gestisce l’artista dall’età pediatrica alla fase professionistica nella prevenzione, nella performance allenante e nella riabilitazione”.

Obiettivo:  l’importanza di istituire una equipe medico-riabilitativa che supporti gli artisti.

Il presupposto dal quale si parte è che nella maggior parte dei casi i danzatori si rivolgono agli specialisti soltanto quando c’è già una patologia in atto; sarebbe invece fondamentale che ci fosse un’equipe composta da vari specialisti, come già avviene per tante discipline sportive, che siano preparati e consapevoli del lavoro che svolge un danzatore e possano migliorarne la performance, e non solo curarne traumi o lesioni.

Le dottoresse Salzano e Camuso svolgono già da anni questo tipo di lavoro, presso il loro studio specialistico di Salerno; sono affiancate da un gruppo di professionisti con i quali seguono i danzatori e hanno anche realizzato ricerche scientifiche distinte per età.

Al contempo la Dottoressa Salzano ha ideato una metodologia denominata Riequilibrio Posturale per Danzatori, una lezione divisa per età e programmi accademici che previene e cura le lesioni e migliora le performance tecniche dei danzatori.

 Sul palco ci sarà anche l’etoile Giovanna Spalice già prima ballerina del Teatro di San Carlo che sarà impegnata in una lezione dimostrativa per spiegare i punti salienti dello studio tecnico della danza classica alla sbarra e soprattutto i problemi e le patologie che possono derivare da una tecnica errata.

 Sarà dato spazio anche alla musica e al canto con la relazione dell’Osteopata  milanese che “cura la voce con le mani” Valentina Carlile, pioniera dell’osteopatia foniatrica.

Nella lista dei suoi pazienti ci sono vere e proprie icone della musica: “Posso solo dire che 15-20 sono molto famosi. Sette italiani e tutti gli altri americani”. Fra le altre, Valentina vanta anche collaborazioni con tour organizzati da ‘stelle’

Al Madss, presenterà un’esperienza lavorativa di uno studio integrato interdisciplinare, per il trattamento Osteopatico nell’ambito delle Performing Arts.

Nel pomeriggio è previsto un incontro di medicina narrativa, durante il quale si discuterà sul tema del convegno. Parteciperanno ospiti illustri, sia del campo artistico che scientifico: Annamaria Prina, già etoile e Direttrice della Scuola di Ballo del Teatro alla Scala; Pina Testa, già Prima Ballerina del Teatro San Carlo; Sabrina Saturno, giovane coreografa; Michele Carfora, performer di Musical; Elisabetta Testa, giornalista e critico di danza

La giornata si concluderà con un Gala di musica, canto e danza: protagonisti giovani artisti e professionisti, tra cui il performer di musical Michele Carfora

L’evento si avvale della collaborazione del Professional Ballet di Pina Testa di Salerno.

INFO UTILI L’iscrizione al convegno è aperta ai Professionisti e Studenti dell’area medica, agli artisti, allievi di Scuole Di danza e Musica. L’evento è Accreditato al Ministero della Salute. Le modalità di iscrizione e il programma, sono consultabili sul sito www.formazioneaulamagna.it

Organigramma del Convegno:

  • Presidente scientifico: Dott. Alfonso G. Gucciardo, Presidente Ceimars;
  • Presidente Onorario: Professor Michele Marzullo dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.
  • Ideatrice e Direttore scientifico: Dottoressa Annamaria Salzano, Posturologa e Presidente di Aula Magna.
  • Responsabile organizzativa: Dottoressa Fabiana Camuso, Posturologa, Vice-presidente Aula Magna
  • Coordinamento scientifico: le dottoresse saranno affiancate dal Dottor Gianni Borrelli, Specialista in protocolli allenanti per danzatori
  • Direzione artistica:

Amalia Salzano, Presidente Aidaf Federdanza Agis, Coreografa;

Giovanna Spalice Etoile del Teatro San Carlo di Napoli.

 

La manifestazione è patrocinata da

  • Università degli Studi di Napoli Federico II
  • Università degli Studi di Napoli Parthenope
  • Consiglio della Regione Campania
  • Città della Scienza
  • Associazione Easmes: European Association Of Sport Medicine and Exercise Science
  • Aidaf Federdanza Agis: Associazione Italiana Danza Attività di Formazione
  • Ceimars: Centro italiano interdisciplinare di Medicina dell’Arte
  • Dreamtime
  • Lions Salerno