Home Attualità Danza e solidarietà al Teatro Augusteo di Salerno con il “Dancing Festival...

Danza e solidarietà al Teatro Augusteo di Salerno con il “Dancing Festival ..la danza che fa del bene!”

172

Grandi nomi della danza in giuria

Luciana Savignano, André De La Roche, Bill Goodson, Cristina Amodio, Mauro Astolfi, Sabatino D’Eustacchio, Federica Angelozzi, Fritz Zamy e Omid Ighani

Tutto pronto per la nuova edizione di “Dancing Festival ..la danza che fa del bene!”. Il Concorso nazionale giunto con grande successo alla VII edizione, si riproporrà agli appassionati dell’arte tersicorea domenica 17 novembre presso il Teatro Augusteo di Salerno. L’evento nato da un’idea del direttore artistico Carmine Landi, mira a coniugare la passione per la danza con il valore sociale della solidarietà, infatti, il ricavato sarà donato alla Diocesi di Idiofa per il “Progetto Scuola Primaria” Villaggio di Kimpanganella Repubblica Democratica del Congo. La donazione sarà utilizzata per la realizzazione di un pozzo artesiano di acqua potabile, per migliorare le condizioni di studio e di vita dei bambini, della popolazione di Kimpanga e dei villaggi vicini.

La danza si ritrova a Salerno per fare del bene, infatti saranno90le scuole di danza, oltre 800 partecipanti di età compresa tra gli 5 e i30 anni,240 le esibizioni previste, suddivise nelle varie categoria children/under 14, junior/over 14, senior; E ancora, 11 le regioni di provenienza: Veneto, Toscana, Emilia-Romagna, Marche, Umbria, Molise, Lazio, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria.

Il Concorso è aperto alle scuole di danza e ai ballerini non professionisti che vogliono dare visibilità ai propri lavori coreografici. Dal punto di vista artistico, l’intento è quello di far incontrare i giovani che si dedicano alla danza creando un’occasione di confronto tra le varie forme di danza e di offrire ai partecipanti un momento di crescita artistica e umana.

Danza classica e neoclassica, contemporanea, moderna, hip hop, special show e composizione coreografica quest’ultima è una sezione indipendente dedicata al lavoro dei coreografi, una vetrina per presentare il proprio stile e mostrare la propria idea coreutica: al Teatro Augusteo non mancherà niente.

Il concorso sarà diviso in tre parti:

I parte – CHILDREN (esibizioni e premiazioni)

II parte – JUNIOR / UNDER 14 (esibizioni e premiazioni)

III parte – SENIOR / OVER 14 (esibizioni e premiazioni)

La giuria internazionale composta da Luciana Savignano, André De La Roche, Bill Goodson, Cristina Amodio, Mauro Astolfi, Sabatino D’ Eustacchio, Federica Angelozzi, Fritz Zamy e Omid Ighani assegnerà premi non in denaro del valore di oltre 50.000 euro, in borse di studio perprestigiose accademie ed eventi nazionali di danza, coppe, medaglie, attestati di partecipazione,e l’artistico trofeo.

Partners: Micro & Mega fotografie – Pisa; Dada marketing e comunicazione –Salerno;

Media partner: Radio Bussola 24 diretta da Teodoro Maffia.

DANCING FESTIVAL _ tel. 346 879 98 11 -www.dancingfestival.it – info@dancingfestival.it

Iscriviti alla newsletter di Campadidanza