CANGO FIRENZE  |  programma marzo/aprile 2017

 

Nei mesi di marzo e aprile CANGO Centro di produzione sui linguaggi del corpo e della danza, propone spettacoli, progetti e laboratori sul gesto e la danza. Un viaggio attraverso il corpo nelle infinite diramazioni dell’uomo messo in dialogo con lo spazio e l’ampiezza dello sguardo.

Il primo spettacolo proposto, La Mer con la musica di Claude Debussy, si sviluppa intorno all’idea d’incrinatura e sensualità del corpo: le danzatrici agiscono secondo un sistema “molecolare” di movimento che unisce i fragili frammenti del corpo in un tutto organico.

La figura di Pulcinella è alla base della novità Pulcinella_Quartet con la musica originale eseguita dal vivo da Michele Rabbia; uno spettacolo che parte dal ventre, dalla potenza del tronco per svilupparsi nella narrazione dinamica del corpo dove Pulcinella ci insegna, citando G. Agamben, che c’è sempre una via di uscita, un orizzonte di compassione e di gioia.

Da fine marzo viene presentato il progetto Mistica, in collaborazione con Fondazione Palazzo Strozzi e creato in occasione della mostra dedicata a Bill Viola. Un viaggio nel nascosto del corpo e del gesto. A Palazzo Strozzi prende vita un ciclo di azioni sull’esperienza estrema del gesto trascendentale, lontano dal vitalismo e l’atletismo e sempre più rivolto al dialogo col dettaglio come parte del tutto al quale demandare il senso di trasmissione.

Contestualmente al progetto di Palazzo Strozzi viene proposto a Cango un dittico generazionale: il primo, Stanze Segrete, è fondato su nuclei inediti di giovani danzatori che esplorano la vibrazione quale fonte di relazione reciproca, il secondo Family, presenta coreografie interpretate da nuclei familiari alla ricerca di un nuovo spazio di relazione.

Virgilio Sieni

da giovedì 16 a sabato 18 marzo – ore 21.00

domenica 19 marzo – ore 17.00

CANGO Cantieri Goldonetta, via S. Maria 25 Firenze

 

Compagnia Virgilio Sieni

LA MER

regia e coreografia Virgilio Sieni

musiche Claude Debussy

danzatrici Claudia Caldarano, Luna Cenere, Luisa Cortesi, Marina Giovannini, Lisa Labatut, Giulia Mureddu

altre interpreti Marisa Agostini, Elisabetta Baglioni, Dina Berni, Dagmar Lorenz, Anna Stefani, Ilaria Tocchi

produzione Ravello Festival, LuganoinScena, Compagnia Virgilio Sieni

 

Lo spettacolo La Mer presenta due coreografie che parlano la lingua delle età, di come il corpo diviene la sostanza rivoluzionaria che ogni individuo può manipolare. La complessa e allo stesso tempo meravigliosa capacità articolare dell’uomo, ci porta in questa esperienza a esplorare il senso della fragilità e dell’incrinatura, della natura della forza e di come il senso dell’origine si annida in ogni gesto. L’immagine del mare ci indica una condizione primordiale di ascolto dove ogni cosa partecipa a un flusso comune. Lo spettacolo propone due comunità di donne: nella prima parte un sestetto di donne anziane elabora una trama di movimenti possibili dove la nuda vita si presenta come un patrimonio smisurato; nella seconda parte, sei danzatrici elaborano un loro manifesto sull’incrinatura e ci mostrano che nel confronto con l’altro risiede la fonte dei propri gesti. La musica di Claude Debussy scorre come linfa vitale tra le pieghe del corpo delle interpreti, rievocando quel mondo fluttuante simboleggiato da «La grande onda di Kanagawa» di Hokusai che il compositore francese scelse per la copertina della prima edizione di «La Mer», affascinante sinfonia del mare del 1905.

 

da mercoledì 22 a sabato 25 marzo – ore 21.00

domenica 26 marzo – ore 17.00

CANGO Cantieri Goldonetta, via S. Maria 25 Firenze

Compagnia Virgilio Sieni

PULCINELLA_Quartet

regia e coreografia Virgilio Sieni

musica Michele Rabbia, eseguita dal vivo dall’autore

assistente alla coreografia Giulia Mureddu

interpretazione e collaborazione Claudia Caldarano, Lisa Labatut, Maurizio Giunti, Davide Valrosso

costumi Elena Bianchini e Virgilio Sieni

luci Mattia Bagnoli

produzione Compagnia Virgilio Sieni / Centro di produzione nazionale sui linguaggi del corpo e della danza

in collaborazione con Fondazione Federica e Brunello Cucinelli e Teatro Stabile dell’Umbria

Cosa vuol dire essere avventurosi se non lasciarsi al gesto del camminare, e poi del danzare, della verità del danzare, un procedere liberamente? Lo spettacolo raccoglie un ciclo di danze che alludono alla figura di Pulcinella: avventure attraverso il corpo esplorate da un gruppo di danzatori. Come “trovatori” di gesti, essi mettono in opera una serie di coreografie slanciate sui temi dell’abitare lo spazio, della gravità, del gioco e della leggerezza. Fughe avventurose nelle infinite prospettive continuamente percorse da incontri, avvicinamenti e condivisioni. Le danze in serie svelano danzatori destinati alla loro storia, ai loro racconti: esplorazioni sulla postura dell’uomo nelle sue declinazioni antropomorfe, nei tragitti apparentemente marginali posti nelle pieghe del gesto. Il gesto istintivo incontra un continuum di dettagli fisici irregolari e improvvisi di storie e vissuti, margini e scarti, a indicare una mappa dell’uomo che guarda alla natura e alla costruzione di un chiasmo, un luogo dell’incontro e dell’intreccio. Nei margini e negli scarti del movimento emergono oltremodo le briciole del contemporaneo.

 

 

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI:

  • 31 Marzo e 7 Aprile | Palazzo Strozzi, piazza Strozzi Firenze

MISTICA_Ballo 1951

Virgilio Sieni  | Accademia sull’Arte del Gesto

In collaborazione con Fondazione Palazzo Strozzi

All’interno della mostra Bill Viola. Rinascimento Elettronico.

  • 1 > 2 Aprile | Cango, via S. Maria 25 Firenze

STANZE SEGRETE

Marina Giovannini | Maurizio Giunti | Lisa Labatut | Giulia Mureddu | Chelo Zoppi

Accademia sull’Arte del Gesto / Cango Centro di produzione

 

  • 8 > 9 Aprile | Cango, via S. Maria 25 Firenze

FAMILY

Luisa Cortesi | Marina Giovannini | Giulia Mureddu

Accademia sull’Arte del Gesto / Cango Centro di produzione

 

 

BIGLIETTI: La Mer  Pulcinella_Quartet –  intero € 12 / ridotto € 10

 

PREVENDITE Circuito Box Office Toscana e online su www.boxol.it / tel. 055.210804

 

INFO E PRENOTAZIONI

CANGO Cantieri Goldonetta Via Santa Maria 25 – Firenze

lun / ven h. 10 – 18 – tel. +39 055 2280525

biglietteria@virgiliosieni.it – www.virgiliosieni.it

iscriviti alla newsletter di campadidanza