ECOMUSEO DEL PAESAGGIO#MONTECAROTTO è un’iniziativa realizzata da Inteatro e dal Sistema Museale della Provincia di Ancona che si inserisce nel contesto Festival del Paesaggio, una rassegna artistica che fa parte del Progetto Promozione del territorio, delle tipicità e del turismo dei Colli Esini nell’era Web 2.0 a cura della Comunità Montana dell’Esino Frasassi.

Il Festival del Paesaggio è un’iniziativa ricca di appuntamenti che sarà realizzata nelle Marche, nell’area dei Colli Esini, tra maggio e giugno 2015 ad opera di tutti i partner del progetto.

Nell’ambito delle azioni previste per la realizzazione dell’Ecomuseo del Paesaggio, il Bando, promosso da Inteatro e indirizzato ad artisti italiani e internazionali, è volto all’individuazione di un massimo di 10 progetti artistici unici, effimeri, deperibili e a basso impatto ambientale da inserire nella programmazione del Festival del Paesaggio all’interno del Parco Naturale del Trabocco presso Montecarotto (AN).

I progetti artistici selezionati saranno presentati il 7 giugno 2015, giornata conclusiva del progetto Ecomuseo del paesaggio, nell’ambito di una passeggiata condotta dall’attrice e regista Adriana Zamboni.

Una giuria popolare e una giuria di esperti valuteranno e voteranno i progetti artistici esposti: il primo classificato riceverà un premio in denaro di € 800,00.

DESTINATARI e LINEE GUIDA

Il Concorso è aperto ad artisti visivi e performer, singoli o in gruppo. Ogni candidato (o gruppo di candidati) potrà presentare da uno a tre progetti. I formati artistici ammessi sono: performance, installazione, pittura, scultura.

Saranno privilegiati i progetti di lavori con un forte carattere di:

  • “unicità” – i lavori nascono con l’intenzione di non essere esposti o replicati in altri contesti, crescono e si esauriscono con l’evento: dovranno quindi essere pensati per il luogo che li ospita e realizzati in situ. “effimerità” e “deperibilità” – in piena simbiosi con l’ambiente che li ospita, i lavori devono prevedere l’impiego di materiali naturali (legno, carta, mater-bi, etc.) e completamente degradabili, preferibilmente reperiti in loco. I lavori rimarranno installati fino a naturale deterioramento: saranno gli agenti atmosferici e il tempo a dissolvere la traccia dell’uomo.
  • “bassa tecnologia” – i lavori dovranno prevedere un utilizzo nullo o “minimo” di strumentazione.

Al fine di predisporre un progetto coerente, sul sito www.ecomuseodelpaesaggio.it, nella pagina dedicata alla tappa di Montecarotto, è possibile scaricare dei materiali integrativi – quali immagini, video, piantina del parco – utili a valutare la compatibilità degli spazi con l’idea progettuale.

Lo staff di Inteatro sarà a disposizione per chiarimenti e informazioni.

L’evento Ecomuseo del Paesaggio#Montecarotto si svolgerà il 7 giugno 2015 a partire dalle ore 17:00; gli artisti selezionati avranno a disposizione i due giorni precedenti, il 5 e 6 giugno, per lavorare “nel” e “con” la porzione di paesaggio scelto, per l’allestimento e, in caso di performance, prove in situ.

Il reperimento dei materiali per la realizzazione dei lavori è a carico dei candidati.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE e MODALITA’ DI SELEZIONE

Per partecipare, è necessario inviare:

  • descrizione del progetto che si intende realizzare, in italiano o inglese (lunghezza massima: 2 fogli A4);
  • materiale video e foto, schizzi, testi utili a comprendere meglio il progetto;
  • modalità di realizzazione o piano di realizzabilità comprensivo di tempistica;
  • materiali informativi relativi a lavori precedenti, utili a comprendere lo stile e la poetica artistica del/dei candidati;
  • contatti: nome e cognome, recapito telefonico, indirizzo email, indirizzo postale (come da ALLEGATO A).

Sulla base dei materiali ricevuti, la selezione dei progetti sarà effettuata con piena discrezionalità da un’apposita Commissione, che terrà conto dei seguenti aspetti:

  • originalità e qualità artistica della proposta;
  • attinenza della proposta con lo spazio e coerenza con la tematica del bando;
  • rispetto dei caratteri di unicità, effimerità e deperibilità, bassa tecnologia.

I materiali inviati non saranno restituiti. La Commissione si riserva il diritto di non argomentare la propria scelta.

SCADENZE

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre lunedì 13 aprile 2015 (NON fa fede il timbro postale), possono essere recapitate:

  • per email: ecomuseo@inteatro.it;
  • per posta: Inteatro – Villa Nappi, Via Marconi 77 – 60020 Polverigi (An) – Italia.

Si prega di indicare nell’oggetto della mail o sulla busta: “CANDIDATURA Ecomuseo del Paesaggio#Montecarotto”.  Gli esiti verranno comunicati entro il 30 aprile 2015 tramite email.

INFO Email: ecomuseo@inteatro.itwww.inteatro.it  – www.ecomuseodelpaesaggio.it