Martedì 3 aprile 2018 alle 21.00 al Foyer del Teatro Verdi di Padova va in scena l’ultimo appuntamento di EVOLUZIONI LIGHT, “spin-off” di EVOLUZIONI, la Stagione di Danza del Teatro Stabile del Veneto – Teatro Nazionale, Ballroom, una performance che vede impegnati gli allievi dell’Accademia Palcoscenico.

EVOLUZIONI LIGHT è una nuova proposta del Teatro Stabile pensata per gli spazi più raccolti del Ridotto e del Foyer del Verdi, un’occasione per ospitare progetti più intimi, che richiedono un rapporto di maggiore prossimità con gli spettatori, e per presentare al pubblico alcuni giovani ed emergenti artisti della nuova scena coreografica italiana, tra i più originali e innovativi.

Ballroom intende riprodurre l’ambiente della Sala da Ballo in spazi altri – in questo caso, il Foyer del Verdi. Un rettangolo di sedie è la cornice in cui la performance prende vita, con un evidente riferimento al mondo delle balere e al celebre film “Le Bal” di Ettore Scola, in cui la sala da ballo è un contenitore di memorie dove confluiscono amori e passioni, sguardi e desideri. L’azione prevede il coinvolgimento da parte dei performer di alcuni spettatori invitati a ballare: seduti insieme ai performer, formano coppie in cui “l’altro” cambia di continuo senza distinzione di sesso. L’atmosfera dei balli da sala si arricchisce così di elementi pop e contemporanei, come il richiamo allo speeddating.

 

Informazioni 
Max 60 posti
Biglietto intero 10 euro, ridotto* 8 euro, ESU a Teatro 3 euro (10 posti a replica) riservato agli studenti universitari del Veneto.

 

** abbonati stagione teatrale 2017/18, età superiore a 65 anni, età inferiore a 26 anni e le altre riduzioni concesse

 

La biglietteria (049 87770213) è aperta dal martedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.30, in tutte le giornate di spettacolo dalle 10.00 alle 13.00  e dalle 15.00 fino all’inizio dello spettacolo e nelle domeniche con spettacolo dalle 15 fino all’inizio dello spettacolo.

 

info.teatroverdi@teatrostabileveneto.it

www.teatrostabileveneto.it

iscriviti alla newsletter di campadidanza