NAPOLI – Dopo il successo dello scorso marzo, torna in scena da sabato 15 giugno, al Teatro di San Carlo, Il lago dei cigni di Pëtr Il’ič Čajkovskij, balletto classico per eccellenza, nella coreografia, fedele all’originale di Petipa-Ivanov,firmata da Ricardo Nuñez e ripresa da Patrizia Manieri.

Protagonista il Balletto del Teatro di San Carlo, LiudmilaKonovalovae Luisa Ieluzzinei panni di Odette/Odile e Jakob Feyrlike Alessandro Staianoin quelli delPrincipe Siegfried.L’Orchestradel San Carlosarà diretta da Aleksej Baklan, scene e costumi sono di Philippe Binot.

Liudmila Konovalova e Jakob Feyrlik, apprezzati primi ballerini del Wiener Staatsballet, calcano di nuovo il palcoscenico del Massimo napoletano dopo i consensi dello scorso anno in Serata Nureyev.

Il lago dei cigni, balletto in due atti e quattro scene su libretto di Vladimir Begichev e VasilGeltzer, è il primo dei tre balletti musicati da PëtrIl’ičČajkovskij. Andato in scena per la prima volta al Teatro Bolshoi di Mosca nel febbraio 1877 con la coreografia di Julius WenzelReisinger, lo spettacolo non ebbe il successo sperato. Bisognerà aspettare il genio creativo di Marius Petipa che, dopo la morte del compositore, nel 1895 insieme a Lev Ivanov creerà una coreografia destinata a tributare al balletto il meritato successo, entrando definitivamente nella storia.

LiudmilaKonovalova

Nata a Mosca, si è diplomata alla MoscowBolshoi Ballet Academy ed è entrata nelRussian State Ballet nel 2002. Nel 2004 èstata nominata First Soloist. Nel 2007 èentrata allo Staatsballett di Berlino e nel2009 è stata nominata solista.Nel 2010 è entrata a far parte del WienerStaatsballett come solista. Nel 2011 è statanominata First Soloisted in seguito primaballerina ballando tutti i ruoli del repertorioclassico.È apparsa come ballerina ospite in molti paesieuropei e d’oltreoceano. Durante la stagione2013-2014 si è esibita al Balletto dell’OpéraNational de Bordeaux, allo SlovenskéNárodnéDivadlo, al Teatro dell’Opera di Romae al Tokyo Ballet come solista ospite. Haricevuto un diploma per la sua partecipazioneal Gala della Croce Rossa in Italia e per ilNureyev Festival in Russia. Durante lastagione 2014-2015 è apparsa come solistaospite a Vicenza, ai Festival Nureyev di Ufa eKazan, nel Il lago dei cigni all’Opéra Nationalde Bordeaux (cinque spettacoli), al WorldBallet Festival di Tokyo (agosto 2015) e alGran Palazzo del Cremlino di Mosca (21settembre 2015). A marzo 2016 al LondonColiseum ha avuto l’onore di prendere parteall’Ava Maya Gala in memoria di MayaPlisetskaya, per la produzione di Dvd de Loschiaccianoci con coreografia di RudolfNureyev dove ha ballato il ruolo principale diClara.Con Serata Omaggio a Rudolf Nureyev nel2018 LiudmilaKonovalova ha debuttato alTeatro di San Carlo.

Luisa Ieluzzi

Si diploma presso la Scuola di ballo del Teatro San Carlo nel 2009 sotto la direzione di Anna Razzi. Inizia la sua carriera da professionista al Teatro alla Scala di Milano con il balletto Excelsior per la coreografia di Ugo Dell’Ara. Nel 2012 entra a far parte del Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo, dove interpreta da subito ruoli da solista ne il pipistrello di Roland Petit nella Czardas, e in Don Quijote di Aleksej Fadeecev come Amica di Kitri. Nel 2013 viene scelta ancora dal coreografo Fadeecev per il Pas d’Esclave di Le corsarie. Nel 2014 e 2015 interpreta ruoli di primo piano come Clara, Fata Confetto e la Regina delle Nevi nello Schiaccianoci di Alessandra Panzavolta, Desdemona nell’Otello di Fabrizio Monteverde, La Regina delle Willi in Giselle di Jean Coralli, Jules Perrot, Marius Petipa, Carmen in Carmen Suite di Alberto Alonso e come solista in Spanish Dance & Concert di Lienz Chang. Nel 2016 interpreta il ruolo di Swanilda in Coppéliadi Roland Petit con la supervisione di Luigi Bonino. Nel 2017 interpreta la Regina delle Willi in Giselle di Anna Razzi e il ruolo della Fata Madre e dell’Estate in Cererentola, coreografia originale di Giuseppe Picone. Sempre nel 2017 interpreta il ruolo del titolo in Alice in Wonderland, una nuova produzione del Teatro San Carlo con la coreografia di Gianluca Schiavoni. Nel 2018 al Teatro San Carlo interpreta Olympe in La Dame auxCamelias, coereografia di Derek Deane, nell’ottobre del 2018 è invitata come ospite al National Centre for the performingartsdi Pechino per interpretare il ruolo di Sekhmet nell’Aida, mentre a dicembre 2018 sempre al Teatro san Carlo nello Schiaccianoci di Giuseppe Picone interpreta i ruoli della Regina delle Nevi e la Principessa dei Fiori. Nel 2019 al Teatro San Carlo nel Lago dei Cigni coereografia Ricardo Nuñezripresa da Patrizia Manieri,interpreta i due grandi cigni e la Danza Russa.

Alessandro Staiano

Si diploma nel 2011 presso la Scuola di Ballo delTeatro di San Carlo sotto la direzione di Anna Razzi.Nel 2012 lavora al Teatro dell’Opera di Roma per laproduzione di Romeo e Giulietta di Patrice Bart. Conil Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo, danza inproduzioni quali: Lo schiaccianoci (Derek Deane),Romeo e Giulietta (Amedeo Amodio), Carmen Suite(Alberto Alonso), Zorba il greco (Lorca Massine), DonQuijote(Aleksej Fadeecˇev), Mozart Requiem (BorisEifman). Danza da primo ballerino nei balletti: Loschiaccianoci (nelle versioni coreografiche diLuciano Cannito, Alessandra Panzavolta e LienzChang), Vita di Maria con Carla Fracci (LucBouy),Otello (Fabrizio Monteverde), Giselle (LjudmilaSemenjaka), Cantata (Mauro Bigonzetti), WithoutWords (NachoDuato), Il pipistrello (Roland Petit),Carmina Burana (ShenWei), Le corsaire(AleksejFadeecˇev), Orfeo ed Euridice (Karole Armitage). Nel2016 danza nel ruolo di Franz nella CoppéliadiRoland Petit, con la supervisione di Luigi Bonino.Viene scelto dal maestro Lavrovskij per interpretareuno dei ruoli principali nel balletto Romeo eGiulietta. Danza accanto a Roberto Bolle nel tourBolle and Friends il Pas de Deuxdi Roland PetitProust (oulesintermittencesducoeur). A novembre2016, sotto la direzione di Giuseppe Picone, èinvitato come ospite dalla Compagnie National deBordeaux per interpretare il ruolo di Fonzy nellaCoppéliadi Charles Jude. A dicembre dello stessoanno interpreta al Teatro di San Carlo il ruolo delPrincipe nello Schiaccianoci di Charles Jude e nelmarzo 2017 ha interpretato il Principe nellaCenerentola firmata da Giuseppe Picone.

Jakob Feyferlik

Nato a Vienna, inizia la sua formazione aldipartimento di Danza del Conservatorio diVienna e alla Scuola di Ballo della WienerStaatsoper, dove studia con Evelyn Téri, KarlMusil, Valentin Onoschko, Galina Skuratova,

Alejandro Parente e FranciscStrnad. Entra afar parte del Wiener Staatsballett nel 2013,nel 2016 viene nominato primo ballerino. Ilsuo repertorio comprende titoli come: Il lagodei cigni di Nureyev, Raymonda di Nureyev,La fille mal gardéedi Frederick Ashton, PeerGyntdi Edward Clug, La regina delle nevi diMichael Corder, Marie Antoinette di Patrickde Bana, Lo schiaccianoci di Nureyev, Lepavillon d’Armidedi John Neumeier,

Josephs-Legende di Neumeier, PetruškadiEnoPeçi, TschaikovskyPas de Deuxdi GeorgeBalanchine, Marguerite and Armand diFrederick Ashton, Don Quixotedi Nureyev, Labella addormentata di Peter Wright, Romeoand Juliet di John Cranko, MayerlingdiKenneth MacMillan, Valse-FantaisiediGeorge Balanchine, Theme and VariationsdiJerome Robbins, Le quattro stagioni e Proust(oulesintermittencesducoeur) di RolandPetit, Étudesdi Harald Lander, Bella Figura diJirˇíKylián, Verklungene Feste e Magnificat diJohn Neumeier, Giselle rouge di Boris Eifman,Mozart à 2 di Thierry Malandain, ArepodiMaurice Béjart, Vers un payssagediJean-Christophe Maillot, Sogno di una nottedi mezza estate di JormaElo, Le souffle del’esprit di JirˇíBubenícˇek, Contra Clockwise

Witness di Natalia Horecna, Donizetti Pas deDeuxe Le corsairedi Manuel Legris,Murmurationdi EdwaardLiang, Movements.

sabato 15 giugno 2019, ore 19.00 – Fuori Abbonamento
domenica 16 giugno 2019, ore 17.00 – Fuori Abbonamento
martedì 18 giugno 2019, ore 20.00 – Turno M Opera e Danza
mercoledì 19 giugno 2019, ore 18.00 – Abbonamento Danza

 IL LAGO DEI CIGNI

Direttore | Aleksej Baklan
Coreografia | Ricardo Nuñez ripresa da Patrizia Manieri

 Interpreti
Odette/Odile, LiudmilaKonovalova (15-18 giugno 2019 ) / Luisa Ieluzzi  ( 16-19 giugno 2019)
Principe Siegfried,Alessandro Staiano  (15-18 giugno 2019 ) / Jakob Feyferlik  ( 16-19 giugno 2019)

Rasputin Edmondo Tucci(15 giugno),ErtugrelGjoni (16,18 giugno), Raffaele Vasto (19 giugno)

 Orchestra e Balletto del Teatro di San Carlo

 Produzione del Teatro di San Carlo

Iscriviti alla newsletter di Campadidanza