Danza contemporanea al Teatro Area Nord di Napoli: per la stagione “Teatro edificante #civadosicuro”, sabato 18 febbraio 2017 alle ore 20:30 e domenica 19 alle ore 18:00 debutta la nuova produzione di Interno 5, Existo I am! I dream! di Antonello Tudisco, realizzata con il contributo del Mibact.

L’inedita creazione del coreografo napoletano, è una riflessione sul concetto di fantastico, che parte dallo scespiriano Sogno di una notte di mezza estate, e si sviluppa attraverso le rielaborazioni della Messa a 5 voci di Giovanni Battista Pergolesi operate da Chiara Mallozzi.

Quando il fantastico e l’immaginario sono vissuti in maniera concretamente reale”, afferma Tudisco, “ci fanno entrare in una dimensione che crediamo vera, e la trasformazione che in esso avviene, è parte integrante del nostro essere. Uscendo da esso, ci chiediamo se abbiamo sognato il reale o se abbiamo vissuto realmente un sogno”.

Il disegno luci è di Giuseppe Di Lorenzo. Gli interpreti sono Nicolas Grimaldi Capitello, Adriano Popolo Rubbio, Angelo Petracca, Lia Gusein-Zadè e Ariane Roustan.

Costo del biglietto: 15 euro, con parcheggio custodito e servizio navetta gratuiti.

– – –

Sabato 18 febbraio 2017 alle ore 20:30 e domenica 19 febbraio 2017 alle ore 18:00

Teatro Area Nord – via Nuova Dietro la Vigna 20, (Piscinola) Napoli

Existo I am! I dream!

Coreografia e concept: Antonello Tudisco

con Nicolas Grimaldi Capitello, Adriano Popolo Rubbio, Angelo Petracca, Lia Gusein-Zadè, Ariane Roustan

Disegno luci: Giuseppe Di Lorenzo

Musiche: Chiara Mallozzi

produzione: Interno5 Danza

con il contributo del Mibact

Biglietti: 15 euro – parcheggio custodito gratuito + servizio navetta gratuito (per info: 333. 5496507)

INFO: tel. 081.5851096 – 340.1098705 – www.liberascenaensemble.it – teatriassociatinapoli@gmail.com

 

ANTONELLO TUDISCO, coreografo e storico dell’arte, è stato direttore artistico per le stagioni di danza del Teatro Bellini (Napoli), del Festival Movi|mentale, co-organizzazione con Interno5 del E45 Naples Fringe Festival, e presidente di Neo.Dance Network rete danza contemporanea della Campania. Ha curato la produzione dello spettacolo Cosa deve fare Napoli per restare in Equilibrio sopra un uovo di Enrique Vargas. Le sue creazioni sono rappresentate in Italia e in Europa: Gravitation-live music performance; Melon – solo dance (2004), Un-Dress (2005), FOR [E] inside (2006), Studio # O_Pa – Orgia Pasolini; No_line (2007), Sebastiano (2010), In.Co second study: the encounter; Re.Form (2011), SussurriRe-Live Finki (2012), Nefes/Respiro_every human being is an artist (2013), N_a_place; Vapore corporeo (2014); Across the Border / a journey into the beauty; Chiaroscuro (2015); TO BE OR BODY (2016).

Iscriviti alla newsletter di Campadidanza