MILANO – Sabato 3 marzo 2018 alle 19.30, nei Laboratori di Scenografia “Ansaldo” del Teatro alla Scala (Milano, Via Bergognone 34), si terrà una serata speciale con cena di gala dal titolo A passo di danza, con la partecipazione di alcuni artisti del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala e degli allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia scaligera, oltre alla presenza di Roberto Bolle. L’iniziativa intende raccogliere fondi a favore della Fondazione Milano per la Scala balletto, nata nel seno dell’istituzione milanese con l’obiettivo di promuovere e sostenere tutti i progetti scaligeri legati alla danza.

La Fondazione Milano per la Scala, da sempre vicina all’Accademia come sostenitore, ne diventa oggi Socio Fondatore, incentivando ulteriormente l’attività volta a finanziare borse di studio per i giovani allievi, dai talenti della Scuola di Ballo ai solisti dell’Accademia di canto.

La serata prevede un ricco programma, introdotto da venti giovani danzatori della Scuola di Ballo, dai primi corsi ai diplomandi, che accoglieranno il pubblico mostrando frammenti di lezioni, con esercizi alla sbarra e movimenti coreografici, per far comprendere da vicino come il rigoroso studio quotidiano – frutto di impegno e applicazione – possa trasformarsi in interpretazione magistrale sul palcoscenico.

Interpretazione che sapranno rendere i Primi ballerini del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala Nicoletta Manni e Claudio Coviello e i Solisti Virna Toppi e Marco Agostino che con Martina Arduinosi esibiranno in celebri passi del repertorio classico e contemporaneo.

Segue quindi la cena di gala, che permetterà agli ospiti di godere degli spazi tanto particolari quanto affascinanti dei Laboratori Ansaldo, luogo in cui nascono gli allestimenti degli spettacoli grazie alle straordinarie abilità manuali e creative dei professionisti scaligeri.

 

Per informazioni e prenotazioni:
tel. 02 72021697
miscala@milanoperlascala.it

iscriviti alla newsletter Campadidanza