Oggi alle 20, 30 e domani alle 18, la danza torna sul palcoscenico del Teatro di San Carlo con  una proposta ancora una volta molto allettante per gli amanti del balletto classico: si tratta di due suite dal Lago dei cigni  e da Le corsaire.  Il direttore del corpo di ballo, Giuseppe Picone, dopo aver lanciato i propri danzatori in brani di repertorio classico nelle due riuscite serate dedicate a Carla Fracci, si affida a due nomi affermati a livello mondiale:  Iana Salenko e Daniil Simkin.  

Iana Salenko, di origine ucraina, prima ballerina del Berlin State Ballet, interpreterà il ruolo di Odette ne Il lago dei Cigni (accanto a Giuseppe Picone nel ruolo del Principe) e nella seconda parte dello spettacolo sarà Medora accanto a Daniil Simkin, stella russa dell’American Ballet Theatre, nei panni di Conrad ne Il Corsaro. I due artisti hanno accolto con entusiasmo e senza dubbi l’invito del direttore napoletano che ha conosciuto a New York Simkin che ha ripercorso le sue orme nella compagnia dell’American Ballet Theatre. Simkin, inoltre, è un esempio unico nel panorama mondiale del balletto: non proviene da nessuna scuola, ma dallo studio privato con i propri genitori a loro volta ex ballerini ed insegnanti.  Salenko, invece ha studiato in Ucraina nella scuola Pisarev a Donetsk  ed è anche artista ospite al Royal Ballet di Londra.  Sono due dei ballerini più celebri del momento ed anche molto noti sul web per le loro performances. Insieme a Giuseppe Picone si esibiranno in alcuni dei  ruoli più amati del balletto ottocentesco che, pur non presentati per intero, verranno riproposti in sintesi corpose ed interessanti.

Dal  Lago dei cigni è presentato il II atto, o atto bianco, che racconta l’incontro del principe Sigfrido, Giuseppe Picone, con la principessa Odette, Iana Salenko,  trasformata in cigno. E’ uno dei quadri più suggestivi  del balletto in cui la musica di Piotr Ilic Ciaikovsky  si visualizza alla perfezione nei sinuosi movimenti della principessa-cigno creati nella versione originale da Lev Ivanov, assistente di Petipa che coreografò il II e il IV atto del balletto nel 1895. Picone, inoltre, presenterà l’assolo della balestra. E’ un brano creato e danzato da Rudolph Nureyev, nel 1964, per rendere più enigmatico il personaggio di Sigfrido, giovane ed inquieto  principe invitato, dalla regina madre, ad acquisire le responsabilità del matrimonio e del potere regale. Le ballerine della compagnia del San Carlo interpreteranno il coro dei cigni con le celebri variazioni dei piccoli e dei grandi cigni.

Le corsaire è un balletto su musiche di Adolphe Adam, autore anche della musica di Giselle, che ebbe una prima famosa versione a Parigi nel 1856, con le coreografie di Joseph Mazilier,  replicata in un solo anno per  ben 43 serate. Come succedeva frequentemente  allora, il balletto fu riproposto anni dopo da Marius Petipa a San Pietroburgo nel 1863 e dallo stesso coreografo arricchito di brani in altre due versioni successive. Tratto dal poemetto di Lord Byron, narra le avventurose vicende di Conrad, il corsaro, e di Medora, venduta schiava e poi liberata.                                              Nella sintesi proposta da Picone  per la compagnia del San Carlo,  vedremo alcuni brani celebri quali, il pas d’esclave, il pas de trois delle odalische,  e i due pas de deux del balletto. La coppia protagonista Salenko- Simkin, si esibirà in uno dei momenti più virtuosistici ed entusiasmanti del balletto classico.

Roberta Albano

 

 Il programma

Piotr Ilic Ciaikovski               Il lago dei cigni (atto bianco)
Ripresa Coreografica di Giuseppe Picone da Marius Petipa e Lev Ivanov

Odette, Iana Salenko      Principe, Giuseppe Picone

Rothbart, Ertu Gjoni / Gianluca Nunziata (8 novembre 2016)

Cignetti, Candida Sorrentino / Sara Sancamillo / Giovanna Sorrentino / Luana Damiano

Cignoni, Anna Chiara Amirante / Luisa Ieluzzi / Martina Affaticato (8 novembre 2016) / Adriana Pappalardo (8 novembre 2016)
Cigni, Valentina Vitale / Valentina Allevi / Natalia Mele / Martina Affaticato / Adriana Pappalardo / Enza Milazzo / Valeria Iacomino / Grazia Striano / Claudia Bevivino / Marta Fabbricatore / Rita De Martino (8 novembre 2016) / Irene De Rosa (8 novembre 2016)

_____________________________________________________

Adolphe Adam                       Il Corsaro (suite)
Ripresa Coreografica di Giuseppe Picone da Marius Petipa

Pas D’Esclave, Anna Chiara Amirante / Alessandro Staiano / Claudia D’Antonio
Odalisque, Giovanna Sorrentino / Sara Sancamillo / Claudia Bevivino / Luana Damiano (8 novembre 2016)

Camera da letto Pas de deux, Candida Sorrentino / Ertu Gjoni

Corsaro, Pas de deux, Iana Salenko/ Daniil Simkin

_____________________________________________________

Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo

Direttore Giuseppe Picone

Teatro di San Carlo
Lunedì 7 novembre 2016, ore 20.30
Martedì 8 novembre 2016, ore 18.00 Abbonamento Danza